Miss Italia:parlano i protagonisti a poche ore dalla diretta su La7


le dichiarazioni dei conduttori, della Mirigliani e dell'amministrazione di Jesolo


 

Jesolo (Venezia).  Mancano oramai poche ore alla diretta di Miss Italia su La7. L’appuntamento con la 74esima edizione della kermesse di bellezza è alle 20,40 con l’inedito trio di padroni di casa formato da Cesare Bocci, Massimo Ghini e Francesca Chillemi.

 La frenetica corsa agli ultimi dettagli tecnici non impedisce ai protagonisti della manifestazione, di rilasciare le ultime dichiarazioni. 

Patrizia Mirigliani: Sono molto soddisfatta. E’ stata una scommessa vinta. Si, Miss Italia è un concorso di bellezza ma non ha nulla di cui vergognarsi. Da anni sognavo di lavorare per La7, una tv che reputo colta, intelligente che si vuole aprire ad un altro pubblico. La macchina organizzativa di Miss Italia non si ferma mai durante tutto l’anno solare e non si può fermare perchè dà lavoro a centinaia di persone che, ogni anno, attendono di essere chiamate. Adesso, per quattro edizioni saremo ospiti di Jesolo, ma nel 2014 il concorso si svolgerà a settembre, come è sempre stato in passato. Non c’è politica dietro Miss Italia altrimenti non ci saremmo trovati in difficoltà. C’è un grande impegno sociale con contenuti molto importanti, come la lotta allo stalking, in collaborazione con il Codacons, una campagna per il vaccino contro il papilloma virus  e per la prevenzione dei tumori, una campagna per la promozione di una corretta alimentazione e il ritorno di un titolo che premia,  anche quest’annoi le forme morbide, ovvero le taglie dalla 44 in poi.

Luca Boccato, in rappresentanza del sindaco di Jesolo, conferma:  siamo molto orgogliosi di ospitare nella nostra cittadina e per i prossimi quattro anni Miss Italia. Ma nel 2014 l’appuntamento è a settembre, adesso siamo fuori stagione e il nostro interesse è di far conoscere e apprezare a livello turistico e culturale le bellezze di Jesolo.

Soddisfazione esprime anche Paolo Ruffini, direttore de La7: come rete televisiva, La7 era fortemente interessata all’evento Miss Italia, perchè è una rete generalista e si nutre di grandi eventi.  Le parole chiave di questa edizione sono libertà ( si consideri che per la prima volta la Miren, società di Patrizia Mirigliani produce l’evento) rinnovamento e impegno. Come responsabile di rete mi auguro che il sodalizio con Miss Italia possa essere lungo.

Massimo Ghini: non chiamatemi conduttore perchè non conduco. Io farò spettacolo interagendo con la giuria e intrattenendo il pubblico in totale libertà espressiva. Con i componenti della giuria Caterina Murino, Rita Dalla Chiesa, Salvo Sottile, Massimo Lopez e Lucreazia lante della Rovere, ci sarà un simpatico e ironico scambio di battute. Io ho voluto esserci e sono felice di calcare questo palcoscenico. E di condividerlo con artisti che stimo molto come Alessandro Siani, Nina Zilli, Roberto Vecchione e Max Gazzè. E poichè abbiamo una sola serata a disposizione, dobbiamo annoiare il meno possibile.

Giusy Buscemi: ho vissuto intensamente il mio anno come Miss Italia in carica. Lascio la corona con nostalgia, ma è stata proprio la corona a consentirmi di realizzare un altro dei miei grandi sogni: fare l’attrice. Mi sono iscritta da tempo ad un corso di recitazione e sono intenzionata a studiare duramente pur di raggiungere il mio obiettivo. Inizio con molta umiltà e non mi risparmierò-

Francesca Chillemi: la mia più grande soddisfazione è di dichiarare anche all’estero che sono una Miss. Tornare sul palcoscenico di Miss Italia a dieci anni dalla mia elezione e per di più nel ruolo di conduttrice, mi riempie di orgoglio. Senza contare che questo è l’anno del cambiamento per il corcorso e considero un privilegio esserci.

Una curiosità: tra i consulenti dell’edizione 2013 c’è anche Paolo de Andreis, ex capo struttura in Rai che si è voluto togliere, dopo aver lasciato l’azienda qualche sassolino, se non addirittura un macigno dalle scarpe. “Ad alcune ragazze che mi hanno chiesto come si fa ad entrare in Rai ho detto che non posso rispondere”, ha svelato maliziosamente De Andreis.

Alla conferenza stampa di presentazione della serata Miss Italia, c’era anche l’autrice Anna Carlucci, sorella di Milly che ha annunciato una serie di siparietti danzanti molto singolari con protagonisti i due presentatori.



0 Replies to “Miss Italia:parlano i protagonisti a poche ore dalla diretta su La7”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*