Nymphs, in prima tv su Sky Uno da oggi


la storia di un'adolescente che scopre di avere un crudele destino al quale non può sfuggire


Le ninfe sono tornate sulla terra: sono eternamente giovani, fatali e percolosamente seducenti. L’appuntamento con loro è a partire da questa sera, 29 ottobre su Sky Uno alle 21,10.Si chiama, infatti, Nymphs,  la nuova serie televisiva finlandese di genere fantasy prodotta da Fisherking e composta di 12 episodi che l’emittente satellitare trasmette in prima visione mondiale. Nymphs è stata presentata in anteprima durante l’ultima edizione del Roma Fiction Fest, che si è svolta nella Capitale dal 28 settembre al 3 ottobre.

Gli ingredienti  che la caratterizzano sono un mix senza dubbio esplosivo: il genere fantasy, l’erotismo e la mitologia, tre elementi molti cari al racconto televisivo dell’Europa del Nord.  Protagoniste sono tre pericolose e conturbanti ninfe Didi (Sara Souliè) Chaty (Rebecca Vitali) e Nadia (Manuela Bosco) che vivono tra gli umani. Hanno il dono dell’immortalità e dell’eterna giovinezza e per questo sono ancor più pericolose. Didi è la più giovane delle tre e proviene da un piccolo centro. Sembra una ragazza qualunque, simile a tante sue coetanee anche nel seguire la moda e le tendenze musicali. Come ogni adolescente sogna l’amore e attende la sua prima volta. Ma quando accade, in una splendida notte di luna piena, Didi vede morire improvvisamente sotto i suoi occhi il proprio fidanzato.Sembrerebbe una  tragica coincidenza, ma non lo è. Ad aiutarla a dipanare il mistero, ci pensano due sue coetanee, Chary e Nadia che le svelano l’atroce verità: Didi è una ninfa condannata a uccidere tutti gli uomini con i quali andrà a letto in una notte di luna piena. E se dovesse sottrarsi a questo rito, a morire sarà lei stessa.

La serie riprende così l’eterno binomio amore- morte in un’atmosfera di leggende nordiche e poteri soprannaturali. A tutto questo si aggiunge la guerra che un gruppo di Satiri, uomini e donne, ha mosso alla Ninfe. I Satiri tentano di dar la caccia  a queste creature immortali per domarle e riportarle sotto il loro dominio. Vogliono, insomma, ristabilire l’antica tirannia che esercitavano un tempo si di loro. I Satiri sanno la verità su Didi e cercheranno in tutti i modi di catturala, in quanto sono convinti che sia lei la leggendaria ninfa destinata a portare la propria razza alla riconquista della libertà. La sventurata Didi trascorrerà le prime dodici puntate, in onda da stasera a fuggire contro tutto e tutti, consapevole del peso dell’immortalità e della bellezza che giocheanno continuamente contro la sua vita.

Ma rassegnamoci: il finale della serie sarà aperto perchè ci sarà un seguito. Intanto lo scrittore William Aldridge sta lavorando ad un film sulle Ninfe, ispirato alla serie. Le riprese inizieranno il prossimo anno. Il budget è altissimo: circa 5 milioni di euro. Il che fa presupporre effetti speciali e location mozzafiato. Intanto Nymphs riporta in Italia la serialità finlandese che si sta imponendo recentemente come genere nuovo.



0 Replies to “Nymphs, in prima tv su Sky Uno da oggi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*