Il coraggio di una donna- Rossella, la seconda puntata



Questa sera va in onda la seconda puntata della serie Il coraggio di una donna- Rossella capitolo secondo. Interpretata da Gabriella Pession nel ruolo della protagonista, la serie ha esordito ieri, lunedì 4 novembre in prima serata su Rai1. Il riscontro di pubblico non è stato eccezionale, sicuramente al di sotto delle aspettative dei responsabili di Raifictio e della prima rete.

La puntata, infatti ha conquistato 3.863.000 spettatori con il 14,43% di share, facendosi sorpassare da Squadra antimafia 5 che, su Canale 5 ha portato a casa 4.828.000 irriducibili fan con il 18, 29% di share. Probabilmente Rossella ha risentito anche della concorrenza interna. Infatti su Rai2 andava in onda la finalissima di Pechino express che ha ottenuto 2.463.000 spettatori con il 9,66% di share, Uno dei risultati più alti dell’adventure show della seconda rete.

Vediamo, intanto qual è la trama della seconda puntata di Il coraggio di una donna- Rossella capitolo secondo, in onda tra poso su Rai1 in prima serata.

Rossella cerca un modo per ristabiire la giustizia e ottenere la libertà del suo uomo. Riccardo è innocente, è Giuliano l’assassino di Sophie. E lei viol sapere per quali motivi Cesare ha cambiato il corso del processo.  Ma il procuratore Cesare Andrei non può darle le risposte che cerca, è introvabile, si è dimesso dalla magistratura ed  è sparito.
Intanto Jaeger, il marito di Paolina, sorella di Rossella, muore d’infarto in una casa di tolleranza. La notizia è data alla vedova da Giuliano che si mostra nei suoi confronti sensibile e seduttivo: si dichiara innamorato di lei, sa quanto il matrimonio di Paolina con Jaeger sia stato infelice, con lui Paolina potrebbe tornare ad essere una donna desiderata e amata. Paolina è titubante, confusa, ma poi cede alle lusinghe di Giuliano.
Rossella riesce a trovare Cesare che si è ritirato in un convento, lo zio  le racconta tutto dall’inizio: è stato lui ad uccidere Olimpia, la madre di Rossella e Paolina, di cui era morbosamente innamorato. Giuliano quindi sapeva di quel segreto e lo ha ricattato per ottenere l’assoluzione. La confessione di Cesare dovrebbe diventare pubblica per poter scagionare Riccardo, ma Cesare viene ritrovato morto suicida nella piccola stanza del convento. Rientrata in ospedale, Rossella, visitando alcuni bambini con febbre altissima, trasportati in città dal parroco di un paesino vicino Genova, capisce che si tratta di un’epidemia che potrebbe portare conseguenze disastrose.
Contro la volontà del medico, suo superiore, si reca a Morasca per effettuare dei prelievi nelle acque che forniscono la zona. Qui conosce Lorenzo, un ex ufficiale dell’esercito italiano dal passato misterioso, che rimane colpito dal coraggio e dalla tenacia della giovane dottoressa. Le analisi confermano la sua ipotesi: si tratta di colera. Rossella aiutata da Lorenzo recupera in ospedale i farmaci per salvare i bambini in fin di vita.



0 Replies to “Il coraggio di una donna- Rossella, la seconda puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*