Razza umana, da domani Piero Marrazzo su Rai2


la presentazione del nuovo programma della seconda rete in onda da mercoledì 13 noveembre


Il ritorno di Piero Marrazzo in video è certamente uno degli eventi di punta della seconda rete, in questa stagione. Infatti sia il direttore di Raidue Angelo Teodoli sia lo stesso giornalista ammettono che una parte dell’interesse sul programma  Razza umana sarà dovuto proprio al ritorno in tv di Marrazzo. L’ex padrone di casa di Mi manda Rai3, infatti, ritorna in tv dopo lo scandalo che lo ha travolto e lo ha indotto a rassegnare le dimissioni dalla presidenza della Regione Lazio.

A preparare questo rientro, ci avevano pensato due trasmissioni: Virus e Domenica in. A Virus,talk show politico di Rai2, il padrone di casa Maurizio Porro aveva intervistato Marrazzo sulla elaborazione del suo passato. E lo stesso aveva fatto Mara Venier nel contenitore festivo. Razza umana, come vi avevamo anticipato, è il programma con cui Piero Marrazzo si ripresenta al suo pubblico. Il primo appuntamento è fissato per mercoledì 13 novembre dalle 23,30 sulla seconda rete.

“Sicuramente all’inizio ci sarà curiosità e aiuterà” ammettono Teodoli e Marrazzo. Ma, immediatamente, aggiungono che l’intenzione è di voltare pagina. Teodoli, infatti afferma:  “Marrazzo è un grande professionista e ha ancora molto da dire come giornalista. Il fatto che stesse  dietro ad una scrivania era un danno per l’azienda. Il ritorno di Piero in tv è un grande onore. Con il suo programma completiamo il quadro della nuova Raidue il cui obiettivo è raccontare il mondo in maniera originale”.

Marrazzo è convinto che il pubblico lo seguirà perchè ha un proprio background professionale e una vita vissuta alle spalle.  Dice:se in passato ho parlato molto di me per reclamizzare il programma, ora farò solo il mio mestiere, il giornalista: intervisterò e racconterò le vite degli altri. Da adesso in poi non interessa più quello che siamo nella nostra vita privata. Mi metto al servizio del racconto”.

  Come già  avevamo anticipato il titolo ‘Razza Umana’ ha un profondo significato: è la risposta che dette Einstein sul modulo in cui, ad Ellis Island nel 1933, gli si chiedeva di scrivere a quale razza appartenesse. Il fine sarà di raccontare l’uomo in ognuno dei suoi aspetti e in ognuna delle sue diversità.  Il progetto è interessante e Rai2 punta molto su una continuità che potrebbe protrarsi anche oltre le otto puntate previste. Ogni puntata inizia con quattro documentari a puntata della durata ciascuno di dieci-quindici minuti. A commentarli ci saranno ospiti in studio. “Il motore sarà la curiosità, anticipano Teodoli e Marrazzo perchè alla base di Razza umana ci sarà soprattutto la consapevolezza che la diversità è nell’essere delle cose.

  Il leit motiv di ogni puntata è rappresentato da una domanda che cambia di settimana in settimana. La prima sarà: il mondo è davvero impazzito? Per approfondire questo argomento di grande impatto ci saranno  documentari in arrivo, tra l’altro, dal Brasile (l’entrata in società delle ragazze diciottenni), dalla Cina (la chirurgia estetica) e dalla Francia (le bambole realizzate come fossero bambini veri per donne che non riescono ad avere figli). Ospiti in studio saranno Siusy Blady, Giampiero Galeazzi e Franco Ermini.



0 Replies to “Razza umana, da domani Piero Marrazzo su Rai2”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*