Settimana di Ferragosto in TV: vuoto spinto su tutte le reti


La programmazione langue, tutti i principali prodotti sono in vacanza, ma è tornato l'appuntamento con La Principessa Sissi, questa volta su Rai 3.


È una vera e propria desertificazione dei palinsesti.

Su tutte le reti pubbliche e private, regna l’assoluta mancanza di programmi e di idee televisive. La settimana di Ferragosto in TV rispecchia un desolato paesaggio. Tutto è stato interrotto. Persino le soap opera sono andate in vacanza. È rimasta soltanto Una vita su Canale 5 a cercare di presidiare il day time pomeridiano.

Persino la nuova proposta estiva Bitter Sweet – ingredienti d’amore è interrotta per una settimana. Per non parlare di Beautiful e de Il Segreto che riprendono il loro posto in palinsesto il prossimo 26 agosto.

Su Rai 3 Un posto al sole è in pausa estiva. È rimasta soltanto Tempesta d’amore su Rete 4 nella solita collocazione della fascia preserale alle 19:55. E su Rai 1 vanno in onda le repliche de Il Paradiso delle Signore daily.

In un palinsesto così scarnificato dominano soltanto le repliche e qualche film in prima visione ma si tratta di eventi davvero sporadici.

A proposito di repliche la settimana ferragostana, è ancora dominata da Don Matteo. Il prete in bicicletta è presente tutti i giorni dal lunedì al venerdì nella fascia mattutina alle 11:30. E poi torna nel prime time del giovedì con ulteriori repliche che si protrarranno fino a settembre inoltrato. C’è da sottolineare che Terence Hill quando indossa la tonaca porta sempre molti ascolti a Rai 1, anche dopo l’ennesima replica.

Rai 1 propone in prima serata soltanto repliche. Tra queste addirittura l’ennesima riproposizione di Sister Act con Whoopi Goldberg. Ricordiamo che si tratta di un film commedia del 1993.

Si salva a Canale 5 con le due serie The Fix e Spirito Libero che però non sono riuscite a conquistare il pubblico televisivo del Ferragosto.

Anche Velvet Collection 2 su Rai 1 non ha mantenuto le aspettative della vigilia con ascolti al di sotto del 9%. Ed è stato eliminato dal palinsesto.

Ma la Rai non smette mai di meravigliare e soprattutto di proporre prodotti davvero andati in onda infinite volte. Tra questi la serie La Principessa Sissi, formata da tre pellicole che Rai 3 ha cominciato a mandare in onda da mercoledì 14 agosto.

Certo non si poteva immaginare un’estate senza La Principessa Sissi, così come non si può pensare ad un anno televisivo senza l’ennesima visione di Pretty Woman che Rai 1 ha riproposto qualche mese fa.

In un ambiente così vuoto spicca soltanto Piero Angela che il mercoledì sta continuando a proporre Superquark in prima serata. Mancano solo due puntate ma gli ascolti sono abbastanza gratificanti.

Da sottolineare l’importanza che hanno gli incontri di calcio sia amichevoli che legati ad eventi vari. Il calcio in estate non si ferma e cerca in qualche modo di migliorare gli ascolti delle varie reti.

Infatti l’Auditel, nel corso dei mesi estivi documenta una vera e propria guerra dei poveri. Si può vincere una serata anche con il 13% di share. È il caso ad esempio di Techetechetè Superstar che Rai 1 ha mandato in onda il sabato in prima serata. Lo sfruttamento intensivo delle Teche Rai deve finalmente fermarsi perché altrimenti l’amarcord diventa soltanto un malinconico ed irritante deja-vù.



0 Replies to “Settimana di Ferragosto in TV: vuoto spinto su tutte le reti”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*