Amici 13, tutto sulla puntata del 30 novembre


la cronaca di quanto è avvenuto nell'appuntamento di oggi su Canale 5


Si è conclusa la seconda puntata di Amici 13, e finalmente abbiamo conosciuto tutti concorrenti di questa edizione. Sabato scorso infatti, Maria De Filippi si era congedata dal pubblico di Canale con 14 banchi ancora da assegnare.

Innanzitutto, anche stavolta non è stata seguita una modalità fissa per l’assegnazione: gli aspiranti sono sempre lì, nella platea del Teatro Massimo di Roma, ma l’impressione è che vengano chiamati un po’ come capita. Per alcuni infatti è previsto l’rvm con semaforo ed esibizione, per altri solo il semaforo. Altri ancora addirittura, vengono chiamati contemporaneamente sul palco per un verdetto multiplo, a volte in due, altre in tre.
Nel frattempo c’è spazio anche per le prime esibizioni degli allievi che indossano già l’ambita maglia.
Ma andiamo a vedere più nel dettaglio cosa è successo.
Si inizia con un excursus sui concorrenti entrati la settimana scorsa, poi si punta subito sulla novità con l’esibizione di una crew, gli Human Evolution, entrati sabato scorso.

Amici 13,il gruppo in finale
Si passa quindi ai componenti mancanti della classe.
Il primo ad essere chiamato sul palco è Alessio: canta When you say nothing at all, colonna Sonora di Nothing Hill. Il semaforo è rosso.
La conduttrice ricorda che chi non passa ha comunque a disposizione le sfide durante l’anno scolastico.
Poi la De Filippi aggiunge pepe alla puntata: si rivolge al pubblico in sala e chiede agli eliminati se qualcuno ha qualcosa da contestare. Leonardo coglie la palla al balzo per chiedere cosa non andasse nella sua band. La De Michele risponde che non passare non significa necessariamente non essere piaciuti. Rudy Zerbi invece, lo accontenta subito: ho avuto problemi con la tua voce e il tuo timbro; chi suonava con te era un po’ indietro, anche rispetto a te.

gli Exxtra sono in finale
Bene, è ora il turno di Jolanda, che viene introdotto da un filmato prima del verdetto. Per Giada invece, 17 anni, è prevista l’esibizione dopo l’ingresso nella scuola.
Finalmente si passa al ballo: Cristian è il nuovo allievo. Mancano ancora 12 banchi, e si riparte dal canto.
Vediamo poi chi a quel banco siede già da una settimana: gli Exxtra rappeggiano ma, con tutta la buona volontà, è difficile riuscire ad apprezzarli.
La puntata procede così, con ballerini e cantanti che si alternano; due ragazzi addirittura vengono chiamati sul palco per un semaforo comune, ed è rosso per entrambi. Mah. In fin dei conti, il tempo di alcune inutili passerelle poteva essere utilizzato per conoscere meglio gli allievi, sia a livello personale che “professionale”.

Alessandra Amoroso
Accolta in un tripudio di applausi, entra Alessandra Amoroso, vista pochi giorni fa in compagnia di Anna Tatangelo; proprio come nello show di D’Alessio e consorte, canta Fuoco d’artificio. Segue  momento tenero con la De Filippi che le chiede l’autografo; la Amoroso prima dice di vergognarsi poi scrive “alla mia mamma famosa con tanto amore”. Chissà che ne pensa Monica Hill, a cui non era stato riservato nemmeno un saluto di striscio.
Continuano a salire ragazzi sul palco, poi si esibisce Debora, la prima cantante nella scuola. 

Una delle sfide nel canto
Dieci minuti alle 16 e manca un solo banco, finalmente. Prima però il momento Just Dance, che francamente avevamo rimosso.
L’ultimo banco viene assegnato tramite televoto, ed è un banco Fanta: i candidati sono dieci; il pubblico ha 24 ore per scegliere.
Ecco dunque tutti i nomi dei concorrenti: Giada, Vincenzo, Giacomo, Valerio, Sara, Paolo, Greta, Human Evolution (crew), Cristian, Nick, Federica, Giacomo P, Angelo, Gloria, Michael, Letizia, Simons (gruppo), Christian P., Exxtra (gruppo), Cesare, Francesca, Miriam, Deara Jack(gruppo), Emiliano, Deborah, Naomi. Senza dubbio una classe affollata.
I video delle esibizioni delle esibizioni sono già sul sito http://www.mariadefilippi.mediaset.it/amici.



0 Replies to “Amici 13, tutto sulla puntata del 30 novembre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*