Mistero, l’ultimo appuntamento



Questa sera sempre su Italia 1, in prima serata, in onda l’ultima puntata di Mistero, un finale con rimpasto di servizi e inchieste condotte dal noto team di Mediaset. Il classico “Il meglio di”…

Nel corso della puntata, troviamo numerosi video del settore Mystery Contest; magia nera e bianca a Torino poi la storia di un pozzo sacro sotto le roccia della grande madre terra e a Saletta addirittura un luogo per evocare il diavolo.Comunque c’è anche la sospetta morte di Rino Gaetano. 

Ma iniziamo dal principio….Bossari ci porta a rivivere le leggende delle fate. Da buon Peter Pan e narratore di favole, va a caccia di gnomi,fate ed elfi. Come ricordavo bene il momento in cui Daniele lancia un sasso in una specie di voragine in una grotta…momento di costruita e finta suspense!
 
Segue il discreto servizio di Clemente Russo che tra Campania e Sicilia ci porta verso i futuri cataclismi in sud Italia.Una catastrofe imminente?! I terremoti si possono prevedere? Quando accadrebbe una calamita’ simile? Come al solito,style Mistero molte domande/dubbi e tante ipotesi.
L’Italia sarebbe pronta all’emergenza..…con le immagini proposte andiamo al Maggio 2012 in Emilia Romagna con i suoi 27 morti dopo il terribile terremoto. Poi gli esperti ci illustrano la grande probabilità di eventi sismici. Il Professor Marco Mucciarelli del Centro di Ricerche Sismologiche e Geofisica Sperimentale ci illustra il forte rischio di terremoti nel mezzogiorno. Ma allora la questione nasce spontanea: gli scienziati cosa fanno?
  Ma ecco che quando avevamo abbandonato ogni speranza di sorpresa arriva un Mistery Fake davvero sul pezzo; due fidanzatini in camera con musica e baci.Poi ad un tratto lei si trasforma in un mostro verde con bolle bianche e dalla lingua lunghissima…comunque un video ben fatto e molto divertente!
 Poi con Marco Berry a Voghera in un ex manicomio (1976-1998) infestato da fantasmi nella Città DolorosaUna città nella città dove il manicomio fosse lontano dai cosiddetti sani di mente. L’inquiesta ci porta alle parole di un testimone, Angelo Vicini con il suo libro “Oltre il cancello…Voghera” che tra archivi e disegni racconta le vecchie pratiche legate alla tortura e agli elettroshock dei pazzi…ma quanti erano davvero pazzi? Studiando i teschi rimasti arriva lo scrittore Fabio Draghi e le leggende delle terapie d’urto che venivano effettuate.  
I Ghost Hunters, si accertano della presenza di strane voci e di attività umane all’interno dell’ex manicomio….sembra che ci siano interferenze elettromagnetiche, poi un rumore ma dopo la suspance purtroppo nulla! Rimaniamo nel dubbio latente.
Non c’è cura alla sofferenza senza il calore umano.
 
Poi un altro video del Mystery contest che con maestria ci aiuta senz’altro nel difficile svolgimento della serata di Mistero. Una giovane ragazza ci porta a Crespi d’Adda e tra funerali e grida ci troviamo nell’ennesimo blocco pubblicitario. 
 Ma ecco che dopo la pausa ci sono ad accoglierci le verità di Adam Kadmon. Gli Usa e le tante intercettazioni ai cittadini…senza privacy ma con molti abusi in cui forse si possano subire ricatti e raggiri. La sua soluzione, di Kadmon intento dire, e’ evitare di favorire il potere in mano di pochi. Gestire meglio le sfere di influenza! Quindi Caro Obama, guarda ciò che sta accadendo e segui i consigli e la revolution di Adam. 
A seguire torna il terribile caso delle Bestie di Satana, tra testimonianze e immagini va in onda il servizio di marzo. 
 
Come da copione immancabile la Rubrica di Pablo Ayo: Ufo & Alien. Ma e’ ancora un servizio già visto…ricordo i fori al polo sud e le immagini di google hearth di una pista di atterraggio per aerei.
 
Andiamo avanti…no aspettate, torniamo alla puntata del 27 febbraio;apparizioni mariane e profezie catastrofiche. La Casalegno ci porta al decennio della tribolazione annunciato dalla Vergine come periodo dell’Anticristo. Ma non ricordavo che nella neve la conduttrice tra occhialetto e giacca in camoscio fosse così fashion! Comunque forse se ci si convertisse si potrebbero evitare tante tragedie…il futuro dipende da noi!
 Cambiando argomento abbiamo Long Island e i ritrovamenti di ipotetici cadaveri alieni. Qui mi ricordo che si trattava di un procione…no! mi correggo, si trattava di un bradipo tridattilo.
 
Il Piroscafo Patria sta per spegnere i  motori, i suoi passeggeri nonché conduttori della trasmissione Mistero stanno per concedersi una lunga pausa e noi oltre la mezzanotte stracolmi di video del Mistery Contest  ci chiediamo ma non manca il gossip? Ed eccoci accontentati,oltre la mezzanotte,posso rivivere l’amore tra Yoko Ono e John Lennon. Il riassunto firmato Restivo/Pinketts mette allegria,musiche indimenticabili e foto di repertorio storiche.
 A due minuti dalla fine il saluto di Adam: la barca e la sua ciurma si fermano qui; ma state tranquilli,al suo ritorno si spingerà oltre nuovi confini,oltre nuovi misteri….



0 Replies to “Mistero, l’ultimo appuntamento”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*