GF 13, il migliore e il peggiore della sesta puntata


La valutazione tra i reclusi di chi si è comportato meglio e chi, invece, peggio,


La tredicesima edizione del Grande Fratello è giunta alla sesta puntata; l’ultima eliminata dalla casa di Cinecittà è stata Greta. Fabio inoltre, che gli altri concorrenti credono eliminato, ha scelto di trascorrere una settimana in cantina per non abbandonare il gioco.

Come ogni settimana, noi scegliamo il “migliore” e il “peggiore” tra i ragazzi del Grande Fratello.

Andrea
Dopo l’appuntamento di ieri, il titolo di “peggiore” non può che andare ad Andrea, invaghito di Greta ma non ricambiato. Nei giorni scorsi, Andrea ha litigato con Mirco: durante un momento di relax infatti, il ragazzo avrebbe toccato Greta con fare scherzoso; accecato dalla gelosia, Andrea l’h accusato di averle mancato di rispetto. A nessuno risulta che Greta si sia lamentata, eppure Andrea ha voluto giocare fare il paladino tirando in ballo i diritti delle donne.
Non solo Mirco si è ritrovato la mano dell’altro sul collo, ma sono volate parole grosse, tanto che il suo scherzo è stato paragonato a uno stupro. Francamente, ci sembra un po’ troppo tirare in ballo questioni serie come queste nel clima leggero del Grande Fratello, oltretutto per una relazione che non esiste.
Un altro momento piuttosto triste è stato il regalo che Francesca, eliminata la scorsa settimana, ha inviato a Mia: sorvoliamo sul fatto che era palesemente il presto per un product placement, ma la separazione delle due ragazze sembra traumatica: suvvia, si conoscevano da appena un mese. Saranno dispiaciute, l’esperienza nella casa sarà pure particolarmente intensa, ma si tratta sempre di un mese.

Fabio
Per quanto invece riguarda il “migliore” stavolta la scelta ricade su Fabio, che ha deciso di giocarsi tutte le sue carte. Quando pensava di essere fuori infatti, la conduttrice gli ha proposto di trascorrere una settimana completamente solo in cantina, e lui ha accettato. La trovata autoriale ricorda l’ultima spiaggia dell’Isola dei Famosi, ma qui probabilmente Fabio rientrerà in casa prima del finale. Naturalmente però, occorre che il pubblico sia favorevole ad un suo eventuale secondo ingresso.
Dopo un mese trascorso tra quattro mura, il concorrente non si è lasciato affatto intimorire all’idea di essere in totale solitudine: sembrava pronto a riabbracciare gli amici, e invece ha accettato subito la proposta del Grande Fratello, persino prima che la Marcuzzi terminasse la frase.
Se Fabio riuscirà o no a reggere il peso della solitudine lo vedremo nei prossimi giorni; intanto gli equilibri trai gli inquilini sembrerebbero cambiati, e la coppia Chicca-Giovanni non convince.
Vi ricordiamo che in nomination ci sono Andrea, Giovanni e i fratelli Papillon. Appuntamento a lunedì prossimo sempre su Canale 5



0 Replies to “GF 13, il migliore e il peggiore della sesta puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*