Junior MasterChef, la finale con Carlo Cracco


anticipazione sulla puntata coclusiva del talent show per mini cuochi


Dopo cinque settimane, volge al temine la gara culinaria tra mini chef. Questa sera, infatti, va in onda su Sky Uno, l’ultima puntata di Junior MasterChef che decreterà il vincitore della prima edizione del talent per under 13 ai fornelli.  

A confrontarsi a suon di ricette, nei due episodi della finalissima, saranno i quattro campioni ancora in gara: Emanuela, la più piccola del gruppo chee. nonostante i suoi 9 anni, ha dimostrato determinazione e talento conquistandosi nella scorsa puntata l’ultimo posto a disposizione per la finale; Fabio, il concorrente milanese che a 12 anni sogna di fare lo chef e già indossa la sua casacca nera personalizzata; Federico, il dodicenne di Peschiera Borromeo, ricco di fantasia e creatività e autore di un suo blog di ricette; e infine il tredicenne di Roma Andrea P.,  il “piccolo” professionista  dei fornelli che ha ereditato l’amore per la cucina dalla madre, titolare di un ristorante.
Nel primo episodio della serata c’è la Mystery Box più impegnativa di tutta la storia di Junior MasterChef: chi vincerà questa competizione avrà accesso direttamente alla sfida finale e potrà decidere i piatti che i suoi concorrenti cucineranno nella seconda prova: l’Invention Test.

A stabilire gli ingredienti della prova sarà un ospite molto noto nella cucina di MasterChef, Carlo Cracco, che sarà al timone della prima edizione di Hell’s Kitchen Italia su Sky Uno HD da giovedì 17 aprile. Per il giudice della versione “adulta”, i  ragazzi dovranno cucinare un piatto scegliendo “alla cieca” sei tra i dieci ingredienti messi a loro disposizione, mettendo alla prova tutta la loro creatività. Solo uno tra i tre concorrenti in gara avrà la possibilità di raggiungere il vincitore della Mystery Box e passare al “duello” finale che decreterà il vincitore di Junior MasterChef.
Per gli ultimi due concorrenti il sogno della vittoria è ora a portata di mano e, come nella versione “Senior”, dovranno realizzare a presentare ai giudici Lidia Bastianch, Alessandro Borghese e Bruno Barbieri un menù completo ideato da loro. È l’ultima opportunità, la più importante, per convincere la giuria. 

Attraverso i piatti dovranno raccontare la loro passione per la cucina, sfruttando al meglio la fantasia e mettendo in pratica quanto imparato durante il  percorso a Junior MasterChef. Solo il migliore – scelto ad insindacabile giudizio dei 3 giudici – si aggiudicherà il titolo di primo Junior MasterChef d’Italia.  Al vincitore anche una borsa di studio da 15 mila euro, offerta da Banca Sistema, e un viaggio per tutta la famiglia a Disneyland Paris.
Per tutti i patiti di MasterChef l’avventura culinaria non finisce qui: dal 14 aprile ogni lunedì alle 21.10 arriva infatti su Sky Uno HD in prima visione la prima edizione di Junior MasterChef USA dove vedremo la giuria composta da Gordon Ramsay, Joe Bastianich e Graham Elliot alla prese con i piccoli chef americani. 
Il sito ufficiale del programma è www.juniormasterchef.sky.it
 La semifinale, andata in onda sette giorni fa, la trovate qui



0 Replies to “Junior MasterChef, la finale con Carlo Cracco”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*