The Voice 2, domani al via le “battle”


Inizia la seconda fase del talent show


Finite le blind audition la scorsa settimana, domani mercoledì 16 aprile, inzia la seconda fase di The Voice of Italy che prevede le le “battle”. Sono 64 le voci in gara e le squadre dei quattro coach sono pronte per questa competizione. L’appuntamento è su Rai2.

I quattro coach, Raffaella Carrà, J-Ax, Noemi e Piero Pelù faranno “duellare” sullo stesso brano due voci della propria squadra. Al termine il coach dovrà scegliere chi passerà il turno. La novità di questa edizione è l’opzione “Steal”: la voce eliminata da un coach potrà essere recuperata da un altro coach e inserita nella sua squadra. Ogni coach potrà sfruttare questa possibilità solo due volte nel corso di questa fase.

Durante il periodo di preparazione degli artisti, i coach sono stati affiancati da colleghi nel ruolo di special coach: Raffaella Carrà da Riccardo Cocciante, J-Ax da Elio e le Storie Tese, Noemi da Frankie hi-nrg e Piero Pelù da Loredana Bertè.

I cantanti si confronteranno al centro del ring uno contro l’altro, interpretando lo stesso brano, con un inciso ed un ritornello a turno. I brani sono successi italiani e internazionali rigorosamente dal vivo accompagnati dalla band.

Le 4 squadre, pronte a sfidarsi nelle “Battle”, sono così composte:

Team Raffaella Carrà: Federica Buda (Siracusa), Tommaso Pini (Firenze), Simone Di Benedetto (Acireale – Catania), Vittoria De Santis (Taranto), Nunzia Anna Sardiello (Montesarchio – Benevento), Francesco Capriglione (Castellammare di Stabia – Napoli), Francesco Marotta (Faella Pian Di Scò – Arezzo), Giuseppe Maggioni (Brembate Di Sopra – Bergamo), Carmine Cirillo (Cavaion Veronese – Verona), Francesca Romana D’Andrea (Roma), Alessio Buscemi (Capo d’Orlando – Messina), Rosy Lerro (Campobello di Licata – Agrigento), Sara Gozzi (Monzambano – Mantova) e Marco Galeone (Castelnuovo del Garda – Verona),  Benedetta Caretta (Carmignano di Brenta – Padova),  Valentina Sarto (Verona), Valentina Ranalli (Pozzuoli – Napoli).

Team J-Ax: Luna Palumbo (Salerno), Ivan Granatino (Aversa – Caserta), Giusy Scarpato (San Giorgio a Cremano – Napoli), Yvonne Tocci (Taranto), Alice Pardo (Niscemi – Caltanissetta), Giulia Dagani (Casalmorano – Cremona), Suor Cristina Scuccia (Milano), Valeria Marchetti (Bassano Romano – Viterbo), Piero Dread (Vanzago – Milano), Carolina Russi (Roma), Debora Patrimia (Cavalino – Lecce), Valerio Jovine (Napoli), Pietro Napolano (Mugnano – Napoli), Angela Nobile (Siracusa), Emiliano Valverde (Latina), Dylan Magon (Voghera – Pavia).

Team Piero Pelù: Giacomo Voli (Correggio – Reggio Emilia), Paola Bivona (Pontedera – Pisa), Daria Biancardi (Palermo), Mia Schettino (Santa Marinella – Roma), Marco Costa (Pietrasanta – Lucca), Andrea Azzurra Gullotta (Pedara – Catania), Steven Patrick Piu (Susa – Torino), Elisabetta Gagliardi (Casalbagliano – Alessandria); Esther Oluloro (Cologne – Brescia); Benedetta Giovagnini (Marciano della Chiana – Arezzo), Federica Bensi (Piombino – Livorno), Nadia Marino (Vittoria – Ragusa), Federica Marinari (Casciavola – Pisa), Claudia Megrè (Napoli), Andrea Ori (Lurago d’Erba- Como), Dejanira Giannarelli (Sarzana –  La Spezia).

Team Noemi: Gianna Chillà (Roma), Simona Farris (Budoni – Olbia-Tempio), Andrea Veschini (Roma), Antonella Anastasi (Catania), Daniele Blaquier (Napoli), Gianmarco Dottori (Roma); Sasha Susino (Gela -Caltanissetta), Giorgia Pino (Casarano – Lecce), Federica Graziani (Roma), Andrea Manchiero (Castiglione Olona – Varese), Claudia Coticelli (Casal Velino – Salerno), Giancarlo Ingrassia (Trapani), Stefano Corona (Castell’ Alfero – Asti), Lorenzo Pagani (Faetano – Repubblica di San Marino),  Angela Pascucci (Fano – Pesaro/Urbino), Andrea Nocera (Como).

Valentina Correani, la V-Reporter di “The voice 2” interagirà con il pubblico del web mentre Federico Russo presenta il programma.



0 Replies to “The Voice 2, domani al via le “battle””

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*