Sky per la canonizzazione dei due Papi


anticipazioni sulla cerimonia trasmessa in 3D


 

In diretta da Piazza San Pietro, dalle 9.30 su Sky 3D e Sky TG24 HD, va in onda la canonizzazione dei due papi.

L’evento è senza precedenti con quattro Papi protagonisti: Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II vengono proclamati santi nella Cerimonia di Canonizzazione presieduta da Papa Francesco alla quale parteciperà anche il Pontefice emerito Benedetto XVI. La cerimonia papale sarà ripresa e distribuita in tutto il mondo con la tecnologia 3D, grazie alla produzione internazionale del Centro Televisivo Vaticano (CTV), che coinvolge come partner Sky Italia, BSkyB e Sky Deutschland.

Sky rende noti i numeri della produzione: circa 40 telecamere, di cui 13 in 3D, riprenderanno l’intera cerimonia, con oltre 140 professionisti che saranno al lavoro durante le oltre 4 ore di diretta, di cui 85 esclusivamente per la produzione 3D, con l’utilizzo d 10 regie mobili OB-Van. In totale, i giorni di lavoro sul progetto sono oltre 200, a partire dallo scorso mese di ottobre.

A diffondere il segnale in tutto il mondo saranno 9 satelliti Eutelsat, più di quanti ne sono stati impiegati per le recenti Olimpiadi di Sochi. In tv, la Canonizzazione in 3D sarà trasmessa in diretta sui canali Sky 3D in Italia, Regno Unito e Germania, che per l’occasione saranno visibili a tutti gli abbonati Sky HD. E anche al cinema, una copertura internazionale: grazie al supporto tecnico di Nexo Digital, sarà possibile assistere alla cerimonia in 3D in 500 cinema di tutto il mondo, in 21 paesi di Europa, Sud e Nord America. In particolare, la diretta di Sky 3D sarà visibile nei cinema di Argentina, Austria, Belgio, Bosnia Erzegovina, Brasile, Canada, Cile, Colombia, Croazia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Irlanda, Lettonia, Libano, Messico, Polonia, Spagna, Stati Uniti (elenco delle sale su www.nexodigital.it). E in Italia saranno 130 le sale cinematografiche aderenti, in tutte e 20 le regioni italiane. L’accesso ai cinema, nell’occasione, sarà rigorosamente gratuita per tutti.

Oltre alle sale cinematografiche, una speciale proiezione si terrà nella località di Sotto il Monte, il paesino in provincia di Bergamo che ha dato i natali ad Angelo Roncalli, il futuro Papa Giovanni XXIII: Sky – in collaborazione con Sony – curerà la diretta in 3D,  nella chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista, dove sono previsti in arrivo migliaia di fedeli. Inoltre, l’evento sarà trasmesso in diretta in 3D anche presso l’Aula Paolo VI in Vaticano.

L’appuntamento è in diretta su Sky 3D (canale 150 e, per quel giorno, anche al canale 506) e su Sky TG24 HD (canali 100 e 500): si partirà alle 9.30 con un lungo speciale condotto da Stefano Maria Paci dal Braccio di Carlo Magno, una terrazza esclusiva su Piazza San Pietro. Tre ospiti italiani ed internazionali, tra cui Emanuele Roncalli, giornalista e pronipote di Papa Giovanni XXIII, e Gian Franco Svidercoschi, giornalista e scrittore ed ex vicedirettore dell’Osservatore Romano.

Alle 10 è previsto l’inizio della Messa, presieduta da Papa Francesco: il Pontefice farà il suo ingresso e celebrerà una liturgia speciale, in cui proclamerà Santi due dei suoi predecessori, Papa Giovanni XXIII e Papa Giovanni Paolo II. Al termine della solenne celebrazione, e dopo il consueto saluto tra i fedeli in Piazza San Pietro del Papa, analisi e commenti, con collegamenti e ospiti, fino alle 13.30 circa.

Per l’occasione, domenica 27 aprile, Sky 3D sarà visibile gratuitamente a tutti i clienti HD con una programmazione speciale e dedicata tra cui spicca la produzione originale di “Musei Vaticani 3D”, già distribuita in tutto il mondo.

La programmazione Rai per la cerimonia di canonizzazione la trovate qui.



0 Replies to “Sky per la canonizzazione dei due Papi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*