Emmy Awards, la cerimonia su Rai4


I premi della tv americana in onda su Rai Quattro


Il 25 agosto si svolgerà la cerimonia degli Emmy Awards, i premi della televisione. Per la prima volta Rai Quattro trasmetterà l’evento, uno dei più attesi dell’anno insieme agli Oscar.
Se infatti durante gli Oscar vengono assegnati i riconoscimenti ai protagonisti del cinema, durante gli Emmy l’attenzione è concentrata sulle serie tv, un prodotto che sta riscuotendo sempre più successo.

                                                                                       

La messa in onda di Rai Quattro prevede sia la diretta notturna che la differita martedì 26 in prima serata; a commentare la serata Gene Gnocchi, Joe Violante e Andrea Fornasiero. Vi sarà poi un’ulteriore replica domenica 31 agosto alle 14.00.

Dal Nokia Theatre di Los Angeles si contenderanno il titolo di miglior serie drammatica Breaking Bad, Downton Abbey, House of Cards, Mad Men, Il Trono di Spade e True Detective.
Rivelazione della stagione televisiva, la favorita è al momento la serie interpretata da Matthew McCounaghey e Woody Harrelson, un prodotto con una forte caratterizzazione cinematografica, forse la maggiore vista finora in televisione.
Sarebbe dunque True Detective il vero rivale di Breaking Bad, che lo scorso anno si aggiudicò ben tre Emmy, incluso quello, appunto, per la migliore serie drammatica.
Non a caso infatti, sono stati proprio Bryan Cranston e Aaron Paul, i Walter White e il Jesse Pinkman televisivi, a girare il corto con cui in questi giorni viene pubblicizzato lo show. Sulle previsioni a favore di True Detective gioca in particolare la statuetta dell’ Oscar ricevuta da McCounaghey per il suo ruolo in Dallas Buyers Club.
Otto puntate in tutto, per ora è stata prodotta solo la prima stagione; è in cantiere la seconda, ma il cast sarà completamente rinnovato per lasciare spazio a nuove storie e nuovi personaggi. McCounaghey dunque, ha quest’unica occasione per vedere premiato il suo agente Rust Cohle.

Per il genere commedia invece, il premio andrà ad una tra The Big Bang Theory, Louie, Modern Family, Orange Is the New Black, Silicon Valley e Veep – Vicepresidente incompetente.
The Big Bang Theory, i cui interpreti sono stati oggetto di una lunga trattativa riguardo i cachet, ha all’attivo ben sette nomination, con Jim Parson, la rivelazione Sheldon Cooper del piccolo schermo, candidato a miglior attore comedy.
Occhi puntati inoltre sul carcere femminile di Orange Is The New Black e l’inteprete Laverne Cox.

L’ appuntamento è dunque su Rai Quattro lunedì 25 e nei giorni seguenti.
A questo link tutte le categorie e le nomination dell’edizione 2014.



0 Replies to “Emmy Awards, la cerimonia su Rai4”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*