Il Trono di Spade 5: non ci saranno Bran Stark e Hodor


il quinto sequel farà a meno di due personaggi chiave


La quinta stagione de “Il trono di spade” che andrà in onda nella primavera del 2015, farà a meno di due personaggi cardine: Bran Stark e il suo fido compagno Hodor. Sembra che la scelta della produzione sia stata dettata dalla considerazione che la versione televisiva della saga fantasy è, attualmente, in pari con i libri di George R. R. Martin da cui è tratta. 

La notizia è venuta fuori da una dichiarazione di Kristian Nairn, l’interprete di Hodor, che ha testualmente dichiarato: Abbiamo un anno di interruzione e una stagione di pausa solo perchè, immagino, la nostra storia è in pari con i libri.

Dunque, dopo tutti gli sforzi realizzati per incontrare il Corvo a tre occhi, i due personaggi principali de Il Trono di Spade,non avranno spazio nella quinta stagione.

Sicuramente la notizia non sarà presa favorevolmente dai tanti estimatori della serie tv divenuta un cult a livello planetario. L’interrogativo sulla sorte dei due personaggi per adesso non avrà risposta. E il tam tam che già si è scatenato tra i fan è: come poter resistere altri due anni senza poter conoscere quale è stata la sorte del giovane con il potere del metamorfismo?

{module Google richiamo interno} Come si ricorderà, infatti, lo avevamo lasciato nella caverna del Corvo a tre occhi mentre veniva pronunciata una frase che faceva intravedere una storyline piena di spettacolarità e di adrenalina: «No, non potrai più camminare, però potrai volare».

Dopo che Kristian Nairn aveva rivelato questo particolare della quinta stagione de Il Trono di Spade, è intervenuto di nuovo per calmare i tanti fan preoccupati di questa perdita, seppur momentanea.  L’interprete di Hodor, spiega un evento che certamente già sapranno, invece, i lettori  dei libri di R. R. Martin: Hodor e Bran  avranno un anno vuoto, ma solo perché immagino che della nostra storyline se ne occupi il finale dei libri.  Il che significa che, per andare di pari passo con la scrittura di Martin, una pausa per loro era necessaria.

Intanto c’è da registrare che è la prima volta nella storia della serie fantasy che un personaggio di tale rilievo venga accantonato per un’intera stagione. E la HBO  che trasmette la saga non ha rilasciato alcuna dichiarazione sulla sparizione momentanea di Stark e Hodor.

Come già detto, la quinta stagione arriva in tv nella primavera del 2015: sarà trasmessa in Italia da Sky Atlantic quasi in contemporanea con la HBO.

Questo sequel è basato su una serie di capitoli del quarto e del quinto libro di George R.R. Martin e annovera nel cast Alexander Siddig (Doran Martell), Toby Sebastian (Trystane Martell), Nell Tiger Free (Myrcella Baratheon), Jessica Henwick (Nymeria “Nym” Sand), Rosabell Laurenti Sellers (Tyene Sand), Keisha Castle-Hughes (Obara Sand), DeObia Oparei (Areo Hotah), Enzo Cilenti (Yezzen) e Jonathan Prynce (High Sparrow).

I produttori esecutivi della sono David Benioff, D.B. Weiss, Carolyn Strauss, Frank Doelger e Bernadette Caulfield.



0 Replies to “Il Trono di Spade 5: non ci saranno Bran Stark e Hodor”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*