Bake off Italia, al via da questa sera


anticipazioni sulla seconda edizione del talent cooking show dedicato ai prodotti da forno


 

Al via da questa sera, venerdì 5 settembre, alle ore 21:10 su  Real time, la seconda stagione di “Bake off Italia-Dolci in forno”, il talent cooking show italiano dedicato al ‘bakery’, la cucina dei prodotti da forno. Confermata, innanzitutto, la conduttrice Benedetta Parodi e i due giudici, il ‘re del cioccola

                                                                                                                                                   

Dopo il successo della prima edizione (la finale è stata seguita da 1.536.206 di telespettatori con una share del 5,6%) gli appuntamenti passano da 6 a 12 episodi. I protagonisti  sono16 concorrenti che si esibiranno esclusivamente nella preparazione di dolci, sperando di arrivare fino alla fine.

Arrivano da tutta Italia, hanno dai 15 agli oltre 70 anni, sono uniti dalla grande passione per la pasticceria. Ma solo uno di loro sarà il vincitore al quale sarà pubblicato il suo primo libro di ricette.

{module Google richiamo interno} I pasticceri amatoriali sfileranno davanti ai loro giudizi  uno dopo l’altro, sapendo che la loro ammissione al turno successivo dipende solo ed escluvamente dal tempo di un assaggio.

Ogni puntata prevede due sfide: la prova di creatività durante la quale i concorrenti dovranno inventare e realizzare in un tempo stabilito uno specifico dolce seguendo la propria ricetta. Al termine della sfida i giudici valuteranno aspetto e gusto senza dare un voto o una preferenza, ma solo un semplice giudizio; a seguire la prova tecnica, che metterà a dura prova gli aspiranti pasticceri alle prese con grandi classici come meringa, soufflè, muffin e torte da preparare in un tempo stabilito, sfoggiando abilità tecnica e manualità.

Nella puntata di stasera, nella prima sfida i 16 aspiranti pasticceri in gara, saranno alle prese con il dolce simbolo della colazione degli italiani, la brioche; mentre nella seconda dovranno eseguire alla lettera la ricetta della Tarte Tatin con crema di accompagnamento.

I giudici lasceranno il set prima delle prove, al loro rientro in studio troveranno i dolci senza saperne l’autore. Commenteranno le preparazioni finite e dopo l’assaggio, Ernst e Clelia esprimeranno le loro preferenze dal peggiore al migliore: solo allora scopriranno chi ha preparato ogni piatto.

Importante novità di quest’anno sono gli ospiti d’eccezione, esperti e massimi esponenti della pasticceria che presenziaranno in studio durante alcune prove.

La scenografia, una tensostruttura allestita e arredata in stile “country bignè” e con i colori del verde salvia.

Come location, c’è ancora Villa Arconati, un Villa del `600 detta `la Versailles di Milano´ per il suo splendido Giardino monumentale.

L’interattiva del programma è assicurata dalla app Bake off Italia che permette di interagire, commentare, guardare i video, mettersi alla prova con le ricette del talent show italiano dedicato al bakery. Infine, per chi vuole condividere tutte le proprie creazioni c’è Bakestagram, la community più dolce del web.

Qui trovate il bilancio della prima edizione.



0 Replies to “Bake off Italia, al via da questa sera”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*