Bake Off Italia 2, la prima puntata, eliminato Riccardo


L'esordio della seconda stagione del programma di Real Time condotto da Benedetta Parodi


Debutta questa sera su Real Time, canale 31 del digitale terrestre, la seconda stagione di Bake Off Italia, il cooking show condotto da Benedetta Parodi nella cornice di Villa Arconati.

Sedici i concorrenti in gara: il vincitore, eletto miglior pasticcere amatoriale d’Italia, pubblicherà un libro di ricette. Come lo scorso anno, i due giudici sono Clelia D’Onofrio ed Ernst Knam; la prima edizione era stata vinta da Madalina Pometescu.

 Passiamo subito alla prima prova: preparare una brioche; tempo a disposizione, 200 minuti. Il segreto di una buona preparazione è la lievitazione; la preparazione inoltre, spiega la D’Onofrio, è piuttosto complessa. Segue una breve digressione storica sulla nascita del celebre dolce da colazione.

Conosciamo già i primi concorrenti: Enrica, una 30enne sulla cui carta d’identità, purtroppo, sono segnati 72 anni; Antonio,  un ragazzo che partecipa per dare una nuova immagine di Scampia e Riccardo, studente.

Mentre i giudici osservano i concorrenti all’opera, Federico confessa candidamente loro  di non amare le paste lievitate. Mariachiara è disoccupata, e sogna di diventare una pasticcera professionista.

Stephanie è americana, mentre Giacomo un libero professionista che coltiva l’hobby della cucina; Mimma è l’ altra pensionata dello show.Annamaria infine, si autoelogia benissimo.

I concorrenti di Bake Off hanno realizzato tre tipi di brioche, tra cui uno salato, ciascuno secondo i suoi gusti; è il momento della cottura a mettere ansia ai partecipanti.

Continua la conoscenza dei concorrenti, che mano a mano si presentano: Alice, che studia infermieristica, e Roberta, che prepara brioche da  “pucciare” nel latte.

I giudici procedono all’assaggio, fornendo consigli per futuri miglioramenti; l’unico a deludere davvero le aspettative di Knam è Riccardo, che ha preparato una pasta brisè.

Eccoci alla prova tecnica: la Tarte Tatin, un dolce che riesce una volta su dieci. Agitazione in sala; Antonio ignorava l’esistenza stessa di questa ricetta, mentre qualcun altro si deve riscattare dopo la prova precedente. La difficoltà principale consiste nel rigirare la torta, vero momento decisivo della preparazione; tempo a disposizione, due ore.

Intanto, proseguono le presentazioni: Alessio,  15 anni appena, è figlio di un mastro gelataio.

Al termine della preparazione, Clelia D’Onofrio ed Ernst Knam procedono all’assaggio al buio dei dolci: non sanno infatti chi ha cucinato cosa. La torta di Riccardo viene etichettata da Knam come “un’offesa alla Tarte Tatin”.

La prima classificata è Roberta, mentre il secondo Giacomo.

Il primo grembiule blu viene assegnato a Federico; Roberta, Stephanie, Stefano, Alice, Mariachiara, Antonio, Claudio, Giacomo, Annamaria, Alfredo, Erika passano direttamente alla prossima puntata.

Rimangono Riccardo, Mimma ed Enrica; com’era prevedibile, il primo eliminato di questa seconda stagione di Bake Off è Riccardo. Intanto il programma è già un successo nei social, primo tra i trending topic di Twitter.



0 Replies to “Bake Off Italia 2, la prima puntata, eliminato Riccardo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*