Quelli che il calcio, la conferenza stampa


tutto quanto è stato detto nella presentazione del programma a Milano


La ventiduesima stagione di Quelli che il calcio inzia domenica 14 settembre alle 13.50 su Rai2 . Il programma, condotto per la seconda volta da Nicola Savino, continuerà fino alla conclusione del Campionato di calcio, per un totale di 34 puntate.

  Accanto a Savino ci saranno Lucia Ocone, Ubaldo Pantani, Dj Angelo ed il duo Nuzzo e Di Biase. Argomento principale è il commento della giornata calcistica affrontata sotto la lente della leggerezza per smitizzare quanto viene invece rappresentato con troppa serietà dai mass media. Ma ci saranno anche sguardi sull’attualità.

La prima novità, di cui vi abbiamo già parlato, è la “trasformaziome” di Ubaldo Pantani in cronista sportivo. Pantani prenderà il posto di Massimo Caputi e Daniele Tombolini per quanto riguarda i commenti e l’analisi sportiva. “Tutto ciò senza rinnegare la mia fede juventina”, ci ha tennuto a puntualizzare l’attore in conferenza stampa. Pantani ha anche il compito di scandire gli avvenimenti calcistici e di comunicare i goal che, nel corso del programma, vengono fatti.

{module Google richiamo interno} Ci sarà anche Lucia Ocone impegnata in una serie di parodie. Intanto riproporrà il personaggio di Veronika, attualmente agli arresti domiciliari e occupata a lanciare tutorial sul web. Inoltre è stata annunciata l’imitazione di una rappresentante femminile politica italiana che nella scorsa estate ha fatto molto discutere. Il nome non è stato fatto, ma potrebbe ad esempio, trattarsi della Boschi- O anche della Giannini.

Corrado Nuzzo e Maria Di Biase continueranno a proporre parodie di programmi televisivi. Ma questa volta si tratterà di trasmissioni della Rai mentre Dj Angelo potrà contare su una postazione fissa ed un’area wi-fi da dove terrà i contatti con il popolo della rete e si metterà alla prova in una serie settimanale di battute e considerazioni al limite della demenzialità.

Saremo molto attenti a tutto quanto è contemporaneo, sottolinea Nicola Savino annunciando una stagione di Quelli che il calcio all’insegna dello sport e dell’intrattenimento. Allo scopo sono previsti collegamenti dall’Italia e dall’estero. Si comincia domenica prossima con una sorta di sondaggio: quanto è grande la popolarità dei politici italiani oltre il confine nazionale? Quanti sono conosciuti e quali sono i più noti? Sapremo anche quali dei nostri politici sono del tutto sconosciuti.

Tra le altre novità della stagione in arrivo anche questa: Nicola Savino ha anticipato nel corso della conferenza stampa che il programma seguirà anche la Nazionale. Non basta: ogni settimana ci saranno in studio due adolescenti di età compresa tra 7 e 14 anni tesserati delle maggiori squadre di calcio italiane. Il loro compito sarà di seguire il programma e gli incontri di calcio che si stanno svolgendo per dare una loro opinione di quanto accade sui campi da gioco.

.



0 Replies to “Quelli che il calcio, la conferenza stampa”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*