Pif con I provinciali nella mattina di Radio2


I programmi del mattino dells ecomda rete radiofonica con l'esordio di Pierfrancesco Diliberto


Pif, al secolo Pierfrancesco Diliberto, arriva su Radio2. Dal prossimo 15 settembre va ad occupare la fascia oraria del mattino dalle 10 alle 10,30 con il nuovo programma I provinciali. L’appuntamento è dal lunedì al venerdì. Si completa così la mattinata dell’emittente che inizia con Il ruggito del coniglio (dalle 7,50 alle 10) continua proprio con Pif che successivamente cede il microfono a SuperMax: Max Giusti sarà in onda dalle 10 alle 12 con la nuova edizione del suo programma che si è trasferito anche sul pomeriggio di Rai2 in versione televisiva. 

                                                                      

L’obiettivo del programma di Pif è raccontare, alla sua maniera, la provincia italiana. Pierluigi Diliberto, conosciuto dai giovanissimi per il suo programma su MTV Il testimone,  non sarà solo: accanto a lui è prevista la presenza di Michele Astori. I due conduttori vanno in onda dagli studi di Via Asiago a Roma. ‘I Provinciali’ vuol essere uno spazio nel quale si racconta una interessante e poco conosciuta Italia di provincia. Sarà un excursus attraverso le città e paesi da un capo all’altro dello Stivale, isole comprese. Un racconto all’ insegna di una interessante visione delle nostre piccole ma affascinanti realtà, dicono a Radio2.

‘I Provinciali’, infatti, sarà un programma tutto ‘local’: in primo piano le notizie più sorprendenti e interessanti dai luoghi della provincia. Fatti, feste, sagre, luoghi turistici, tutto quello che i radioascoltatori vorrebbero sapere sull’ Italia lontana dall’asse Roma Milano, sarà selezionato e raccontato in onda, attraverso una ‘top 3’ quotidiana e i contributi degli ascoltatori.

Ne ‘I Provinciali’, quindi, Pif darà voce a quello che accade nel Paese, costruendo così una sorta di emotivo, reale e divertente  romanzo radiofonico. La musica, sarà protagonista ad iniziare dalla sigla: un cult ‘nazionalpopolare’ degli anni Cinquanta che diventerà il nuovo tormentone  della stagione autunno/inverno.

La mattinata di Radio2, per il resto, conferma i programmi della scorsa stagione. Il ruggito del coniglio con Antonello Dose e Marco Presta anticipa di quindici minuti la messa in onda rispetto al passato: si parte alle 7,50. L’appuntamento divenuto oramai un cult della seconda rete radiofonica, prosegue con la medesima formula ma avrà alcune novità che si inseriscono nella tradizionale chiave di lettura degli eventi.

SuperMax con Max Giusti va in onda dalle 10 alle 12. Quest’anno darà ancora più spazio agli ospiti. E Giusti promette nuove parodie delle quali si comincerà ad avere un’idea già nella puntata d’esordio di lunedì.



0 Replies to “Pif con I provinciali nella mattina di Radio2”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*