L’eleganza del costume, Miss Italia 2014


il parere della costumista sul look dei protagonisti della serata in onda su La7


Incoronata la Miss Italia 2014, analizziamo il look di tutti i protagonisti della serata andata in onda su La7 con la conduzione di Simona Ventura.

Apre il programma Simona Ventura che indossa un abito di pizzo celeste, sembra che abbia avuto dei problemi prima di entrare in scena. Ho notato un posticcio dell’ultimo momento, si tratta di una striscia di tessuto chiffon dello stesso colore attaccata sui due lati della scollatura, forse per reggere meglio l’abito senza bretelle.
Lo stesso chiffon è attacato alla fine del vestito, dalla centina si allunga fino al ginocchio, sembra che serva per coprire la trasparenza.
Noto anche un piccolo difetto, le tira un po’ il vestito sotto al seno. Nell’insieme non è male, il colore le dona molto.

Simona Ventura 

Presentazione del primo gruppo di Miss qualificate; nell’esibizione sono vestite con un misto tra burlesque e circense noir, alcune sono troppo spinte e succinte, secondo me non giuste per Miss Italia. Anche Preziosi ad una ragazza in particolare, l’ha fatto notare. Lei carinamente ha saputo destreggiarsi molto bene, anche se la performance richiede un look specifico, gli addetti al lavoro, avrebbero comunque dovuto mediare con più buon gusto e aiutarle a mantenere una certa naturalezza e spontaneità nell’immagine .

Miss Italia 2014

Ecco il secondo gruppo, il quale rappresenta ragazze più semplici; un misto tra un idea di Campagna e Sogno di mezza Estate, con le margherite e i fiori ovunque, sono molto carine, sia nei modi sia nel look, anche se un paio di loro hanno dei top floreali che coprono solo il seno.

Terzo gruppo; si esibisce in una sfilata con balletto, sono le ragazze sportive, sembra una sfilata di Victoria’s Secret, con pantaloncini e vari accessori, alcune, oltre le culotte e top di rete sopra i reggiseni, indossano finte ali a forma di cerchi glitterati e altre, una sorta di gonna a gabbia o crinolina, talune hanno accessori di peluche attaccati.

Quarto gruppo, si esibiscono e sfilando le romantiche, la scenografia fatta di gigantesche caramelle e lecca lecca dai colori pastello, è abbastanza romantica, ma oltre i colori e la scenografia, le Miss hanno poco di romantico. Solo ad un paio di ragazze il look è corrispondente e sono veramente carine.  

Ventura. Aprea a Miss Italia 2014

Simona cambia l’abito ed è sempre di pizzo ma fuxia, diversamente è lungo, il colore le dona moltissimo, sinceramente a me piace più del primo. Gli abiti sono di Ermanno Scervino.


Quinto gruppo; le Miss indossano un vestito bianco basic e un artista di Graffiti, Mauro Pallotta, vernicia sugli abiti motivi di colori differenti con le bombolette sprai. Presentazione molto carina e garbata.

Miss Italia 2014

Sesta esibizione in bikini; per la prima volta le Miss indossano costumi non creati appositamente per loro,  questa è una collezione dello sponsor, infatti sono differenti l’uno dall’altro, alcuni sono troppo ridotti, con sgambature che fanno scorgere i glutei, altre ragazze addirittura sfoggiano dei perizoma, diverse Miss hanno dei costumi più coperti meno sgambati e si evidenziano meglio i corpi nel loro splendore.

Simona indossa il terzo vestito, questa volta è bianco e si evidenzia un bel decoltè che lascia spazio alla visione della collana gioiello a più giri, la linea della mise è a sirena con una trasparenza nella parte inferiore, resto colpita da una fascia appoggiata intorno ai fianchi a modi fusciacca, fermata con una spilla di strass da un lato dell’abito, dove continua a scendere il tessuto trasformato in frange.
Troppe cose per un abito elegante che, a mio avviso è bello già come linea, trovo inutile tutto il resto.

Sfilata con abiti da sposa molto eleganti, sono rigorosamente bianchi, molti sono tempestati da strass swarovski, la sfilata è accompagnata dal cantante Francesco Sarcina e la sua band. La stilista è la signora Celli Spose.

.Miss Italia 2014

L’Esibizione delle Super Finaliste: sfilano abiti da sera che non mi creano emozione, nulla di particolare ovviamente.

Finale per decretare la vincitrice; le Miss vestono un abito nero, stesso modello per tutte, solo la metà delle ragazze l’indossano con le paillettes per diversità.

Miss Italia 2014

Non capisco la logica, poiché la differenza dei tessuti è troppa, avrei scelto lo stesso materiale di paillettes ma con due nuance, per avere un effetto visivo senza disparità.  
Finisce la puntata con  la nomina della Miss 2014, la siciliana, Clarissa Marchese.

Giovanna Silvestri: Costume designer & Stylist, dal Cinema alla Televisione al Musical teatrale. Con base a Roma è una delle più acclamate Costume Designer Stylist in Italia; ha lavorato per oltre 30 anni con i più importanti personaggi della televisione nazionale Italiana. Creatrice di look ha progettato costumi di ogni genere, specializzandosi in Abiti da ballo, Musical e Prime TV Show. In procinto di insegnare all’estero, anche ai Cinesi, la scuola di Moda e Costume

PORTFOLIO:  http://www.krop.com/giovannasilvestri/   

LINKEDIN:  http://it.linkedin.com/pub/giovanna-silvestri/3b/922/886/

http://themodeisinthemind.blogspot.it/



0 Replies to “L’eleganza del costume, Miss Italia 2014”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*