Pechino Express, la coppia regina e la coppia trash della puntata 3


La coppia migliore e quella peggiore del programma di Rai Due


Il terzo appuntamento di Pechino Express si è concluso con otto coppie in gara. Sono infatti entrati in gioco due nuovi concorrenti, i Coinquilini, che hanno sostituito i Benestanti eliminati nella seconda puntata; inoltre si è scoperto che la busta nera non era eliminatoria.

 I Coinquini sono il twerkatore Stefano Corti e l’amico Alessandro Onnis, che si sono dimostrati subito a proprio agio nel chiedere passaggi. Del resto, la timidezza da parte di uno che fa il twerkatore, non ce l’aspettavamo; a ciò si aggiunge anche lo spirito goliardico dei due ragazzi, già divenuti una sorta di conocorrenti diretti dei Fratelli.

Le Cougar

 Non è però ai Coinquilini che questa settimana assegniamo il titolo di “coppia regina“, ma alle Cougar. Quella di ieri è stata senza dubbio la loro puntata, protagoniste dall’inizio alla fine. Tanto per cominciare, Eva Grimaldi e la collega Roberta Garzia riescono ad essere sempre complici, mostrandosi particolarmente affiatate, e poi procedono nel viaggio con leggerezza. Senza dare colpe ad altri, senza coltivare rancori, ma cercando di legare con il resto del gruppo, che siano i Coreografi con cui scherzare in costume o Luca Betti e Michale Lewis.

Ieri, in maniera ironica ma forse nemmeno troppo, è emerso davvero il loro essere “cougar”: le due attrici erano particolarmente felici di aver diviso lo stesso tetto notturno con gli Eterosessuali, tanto da vantarsi dell’esperienza con Costantino al traguardo della tappa.

Lo spirito di adattamento si è visto quando la Grimaldi è riuscita persino a mangiare da una ciotola in cui c’erano le formiche senza lamentarsi; alla Garzia, che pure stava mangiando ma comprensibilmente meno tranquilla, ha detto di pensare alle proteine.

Non è mancato nemmeno un riferimento sessuale quando la Grimaldi si è lamentata di avere qualcosa dietro ma, tutto sommato, fa parte del loro ruolo. E le due, in generale, non si propongono affatto come volgari; sono piuttosto due donne mature, in tutti i sensi.

Le Immigrate

Passiamo ora alla “coppia trash“: il titolo va alle Immigrate. Due donne come le Cougar, caratterizzate però da un arrivismo fine a se stesso: le puntate scorrono tra un urlo e l’altro, tra una rivendicazione nei confronti dei compagni e la promessa di non avere più nessuno scrupolo.

Ieri poi, abbiamo assistito ad una scena davvero avvilente: Romina Giamminelli che piange perché deve pulire il pesce. Non per la stanchezza, dato che si trattava di un handicap da scontare dopo un lungo percorso, ma perché lei non aveva mai pulito il pesce in vita sua. Una scenetta da ragazzina viziata piuttosto imbarazzante.

Il programma ha registrato uno share del 9,35% per un totale di 2milioni 234mila telespettatori.



0 Replies to “Pechino Express, la coppia regina e la coppia trash della puntata 3”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*