Enrico Mentana ancora al posto della Gruber.


La sospensione di Otto e Mezzo e l'assenza di Lilli Gruber dal video


La notizia è ormai nota: Otto e Mezzo di Lilli Gruber è stato sostituito da Faccia a Faccia di Enrico Mentana.
Ufficiosamente la motivazione dietro l’abbandono della Gruber sono imprecisati motivi di salute, ma a La7, in realtà, ci sarebbero dei dissidi interni.

                                                                                                       

Ripercorriamo prima quanto successo.

Lunedì scorso Corrado Formigli, in partenza con la nuova stagione di Piazza Pulita, si è trovato a dover gestire un’emergenza televisiva: senza la Gruber in onda, ha dovuto iniziare il programma ben 40 minuti prima del previsto. Il giornalista stava ancora provando quando Mentana gli ha passato la linea; ne è seguita un’imprevista e lunghissima diretta di circa quattro ore.
La spiegazione data in seguito dalla rete è stato un calo di voce. Ma Mentana si era rivolto ai telespettatori dicendo che «Il problema è, pensiamo, momentaneo, speriamo momentaneo»; parole che dopo alcuni giorni acquisiscono nuove sfumature.
{module Google richiamo interno} Il giorno seguente, quando a debuttare in prima serata sarebbe stato Floris, la rete ha replicato una puntata di qualche giorno fa in cui la Gruber aveva intervistato Maria Elena Boschi, Ministro per le Riforme Costituzionali e per i Rapporti con il Parlamento.
A Floris dunque non è toccata alcuna diretta prolungata, che pure avrebbe avuto modo di organizzare meglio rispetto al collega Formigli. Ad ogni modo, forse avendo più tempo per decidere sul da farsi, la scelta è stata quella di optare per un access prime time già visto.

Ma è proprio Floris, secondo i bene informati, il motivo del contendere.

È infatti singolare che la prima puntata di Otto e mezzo ad essere saltata sia proprio quella in cui l’ex conduttore di Ballarò avrebbe dovuto essere ospite; l’obiettivo era naturalmente promuovere diMartedì.
Pare che la Gruber si fosse risentita perché alcuni giorni prima Floris, ultimo arrivato in casa La7 pagato a peso d’oro, aveva sforato con i tempi e, di conseguenza, anche il telegiornale le aveva passato la linea più tardi. Un comportamento che la Gruber non aveva affatto apprezzato, considerandolo un segno di poco rispetto nei confronti dei colleghi; un inizio col piede sbagliato dunque, visto che Floris era appena alla prima settimana di trasmissioni.
Inoltre i due si erano accordati per non bruciare l’uno gli ospiti dell’altra; un patto venuto meno quando a 19e40 è stato chiamato il Ministro Giannini.

Si fa infine strada anche un’altra ipotesi, stavolta lavorativa: la Gruber sarebbe stata contattata da Rai Tre; un rientro in Rai non appare ora un’ipotesi tanto lontana. Specie ora che a La7 tira una brutta aria.



0 Replies to “Enrico Mentana ancora al posto della Gruber.”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*