Stasera in tv: i nostri consigli per oggi 23 settembre


i programmiin onda sulle reti pubbliche e private, del digitale terrestre e della piattaforma satellitare


Martedì 23 settembre. Rai1 propone la terza puntata di Un’altra vita. Su Rai2 è all’esordio lo show comico Made in Sud. Rai3 manda in onda la seconda puntata di Ballarò, il talk show politico con Massimo Giannini che ha preso il posto di Ballarò.

                                                                                                 

Questa sera al centro della puntata di Un’altra vita ci sono soprattutto Vanessa Incontrada e Loretta Goggi. Emma (la Incontrada) cerca di liberarsi  dell’ingombrante presenza di Elvira che, con il suo comportamento, finisce per mettere in crisi lei e le sue figlie. Adesso che la donna aveva raggiunto un certo equilibrio sull’Isola di Ponza e soprattutto aveva cercato di gettarsi alle spalle la triste vicenda del marito, si sente di nuovo messa in crisi dalla suocera che sta cercando di fare il possibile per riportarla a Milano.

La comicità torna protagonista in prima serata su Rai2 con “Made in sud”, il programma comico condotto da Gigi e Ross con Fatima Trotta ed Elisabetta Gregoraci. In diretta dall’Auditorium Rai di Napoli, per nove serate, i conduttori guideranno la squadra di comici  che si esibiranno con sketch e battute. Confermato anche il professor Enzo Fischietti.

Ballarò, su Rai3, questa sera si occupa di Lavoro,crescita e futuro. Per la seconda puntata del talk show di Rai3, Massimo Giannini fa scendere in campo una schiera di ospiti che vanno dal ministro Angelino Alfano allo chef di MasterChef Italia Carlo Cracco.

{module Google richiamo interno} Andiamo subito su La7 per presentare diMartedì, il nuovo programma di Giovanni Floris. L’ex conduttore di Ballarò ha bisogno di risalire la china degli ascolti. La prima puntata della scorsa settimana si è fermata al 3.7% di share.

Sfida di fiction, questa sera. Canale 5 schiera la quarta delle dodici puntate de I Cesaroni. Il titolo è Sesso, bugie e webseries.  Francesco (Alessandro Tersigni) viene dimesso dall’ispedale e ospitato a casa Cesaroni. Questo fatto fa aumentare ancora di più la tensione tra Alice e Rudy.

Retequattro si rifugia nella replica della serie La Bibbia. Due gli episodi in onda: Miracoli e Gerusalemme.

Su Italia uno la nuova stagione di CSI- Scena del crimine.  Gli episodi in onda hanno come titoli Karma da bruciare e Piatto speciale.

Donne straordinarie, in onda alle 21.30 su Rai Storia, ch.54 del Digitale Terrestre e ch.23 TivùSat dedica la puntata a Edith Piaf. 11 Ottobre 1963. La Francia è in lutto. Al funerale di Edith Piaf 40.000 persone rendono omaggio al loro idolo. Attraverso l’utilizzo di foto, registrazioni e filmati inediti, viene presentata Edith Piaf in una luce completamente nuova, proponendo un aspetto sensibile e una donna la cui leggenda non avrà mai fine.

Su  Rai4  Fight Club, film del 1999 diretto da David Fincher e interpretato da Edward Norton, Brad Pitt e Helena Bonham Carter. Il film è basato sull’omonimo romanzo dello scrittore americano Chuck Palaniuk, del quale riprende più o meno fedelmente la trama.

Su Sky Atlantic la prima puntata dell’attesissima serie House of cards di cui va in onda la seconda stagione. La serie è seguita anche dal presidente Obama che ha chiesto su Twitter di non fare anticipazioni in quanto lui è costretto a seguirla non in contemporanea con la messa in onda.

Su Sky Sport 1 e Sky Supercalcio va in onda, alle 20,45, il primo turno infrasettimanale del Campionato di Serie A. Alle 18 è di scena invece, la Serie B per il campionato cadetto.

Su Sky Cinema cult HD in prima visione il film Metallica- through the never visibile anche su Sky 3D.



0 Replies to “Stasera in tv: i nostri consigli per oggi 23 settembre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*