Partorirò tuo figlio, su Real time la docu-serie sulle adozioni


otto puntate che seguono il periodo della gravidanza e la scelta della famiglia adottiva del bambino


Da questa sera, 25 settembre, e successivamente, ogni giovedì alle 23,05 ?su Real time, va in onda la docu-serie Partorirò tuo figlio basata sul delicato tema dell’adozione. Come fa capire lo stesso titolo, si  tratta di storie molto particolari di donne in attesa di un bambino che si preparano a dare in adozione il proprio figlio ancora non nato.

                                                                                                   

  Real Time (Canale 31 Digitale Terrestre Free, Sky canali 131 e 132, Tivùsat Canale 31) trasmette otto episodi ciascuno della durata di sessanta minuti. In ogni puntata viene seguito il lungo e difficile percorso di future mamme che si trovano dinanzi ad una scelta molto complicata da affrontare: abbandonare il proprio figlio appena nato con la speranza di assicurargli un avvenire migliore in una famiglia che potrà prendersi cura di lui.

Apparentemente tutte le donne della docu- serie sembrano decise a garantire un futuro sereno ai loro figli. Ma le angosce nel loro animo sono tante: innanzitutto cercano disperatamente di selezionare i genitori adottivi adatti ad accudire il bambino ma nello stesso tempo hanno paura di affrontare questa eventuale situazione.

{module Google richiamo interno} Ogni giovane mamma ha le proprie motivazioni per dare in adozione il nascituro. Mary desidera fortemente salvare il suo matrimonio, ma sa che suo marito non accetterebbe il bambino del suo amante. Claudia è spaventata dall’idea di essere una madre single; mentre il suo nuovo fidanzato promette di aiutarla, la donna è tristemente consapevole che il padre del suo bambino ha già abbandonato quattro figli di quattro donne differenti e non ha intenzione di occuparsi di un altro neonato. Amanda è fiduciosa nella sua scelta, ma sta affrontando l’inaspettata reazione dalla sua famiglia che non condivide la sua scelta di dare in adozione il bambino a una coppia gay.

 Partorirò tuo figlio è sicuramente una serie non semplice da seguire. Spinge a riflettere e si addentra nel complicato mondo delle adozioni, cercando di avere sempre un punto di vista dalla parte delle future mamme. Tutte le puntate si snodano come una sorta di diario personale. La vicinanza alle future madri si intensifica durante le ultime settimane di gravidanza, quando ognuna delle protagonsite conoscerà la famiglia adottiva, L’ultimo atto di questo docu- reality è il giorno del parto, quando si giunge alla scelta più difficile: cedere il proprio figlio o ripensarci e tenerlo.

Mentre il grande giorno di ogni madre si avvicina e le coppie adottive attendono con speranza i loro futuri figli, chi di loro affronterà questo percorso e chi, invece, deciderà di tenere i bambini?

Real time ha affrontato in passato argomenti delicati come Matrimoni al buio e tematiche  legate anche al sesso.



0 Replies to “Partorirò tuo figlio, su Real time la docu-serie sulle adozioni”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*