Stasera in tv: i nostri consigli per oggi 30 settembre


i programmi in onda sulle reti pubbliche e private, del digitale terrestre e della piattaforma satellitare


Martedì 30 settembre. Su Rai1 va in onda la quarta puntata di Un’altra vita. Rai2 propone il secondo appuntamento con Made in Sud. Su Rai3 c’è Massimo Giannini che, con la terza puntata di Ballarò, tenta di risalire la china degli ascolti.

                                                                                         

 La rete leader di viale Mazzini fida nel gradimento di pubblico della sua fiction. Questa sera nella puntata di Un’altra vita, arriva a Ponza Pietro (Cesare Bocci), il marito di Emma (Vanessa Incontrada), pronto a spezzare l’equilibrio che la donna ha faticosamente ricostruito. Bisogna vedere adesso come reagirà Emma e soprattutto quali tecniche userà la madre di Pietro (Loretta Goggi) per ricomporre la famiglia.

Secondo appuntamento su Rai2 con Made in Sud. I comici all’ombra del Vesuvio propongono nuove gag e parodie, Lo show è presentato da Gigi & Ross, Elisabetta Gregoraci e Fatima Trotta.

Il rapporto tra i giovani e il futuro sarà al centro della quarta puntata di “Senza Peccato”, il programma condotto da Milo Infante, in onda alle 24.00 su Rai2. Verranno raccontati i desideri, le aspettative, le illusioni su cosa diventare e fare, “da grandi”, e sullo sfondo la scuola, l’università, l’amore, l’impegno sociale, la politica, il lavoro (e la disoccupazione). Sono tantissime le storie di questa settimana. Alcune raccontano la fragilità dei più giovani, dovuta alla difficoltà di immaginare il proprio futuro, magari per via di una delusione d’amore.

{module Google richiamo interno}Il tema della terza puntata della nuova edizione di Ballarò è intitolata “Renzi contro tutti o tutti contro Renzi?” Matteo Renzi è alla prova di forza finale tra riforma del lavoro e legge di stabilità oramai alle porte. Qual è il peggior nemico del Premier, stando al dibattito di queste settimane?  Il conduttore, Massimo Giannini, ne parla con i suoi ospiti che sono il sindaco di Milano Giuliano Pisapia; il Segretario della Lega Nord Matteo Salvini; l’eurodeputata Simona Bonafè (PD); Carla Cantone (CGIL); i giornalisti Peter Gomez, direttore de Il Fatto Quotidiano.it e Giuliano Ferrara, direttore de Il Foglio

Su Retequattro va in onda il film Lo specialista. Si tratta di una pellicola di avventura del 1994 con Sylvester Stallone e Sharon Stone. Un agente della Cia viene ingaggiato da una giovane donna che vuole vendicare la morte dei genitori uccisi da un clan malavitoso.

CSI- Scena del crimine è la proposta di Italia 1.Due gli episodi che andranno in onda: Fiori selvaggi e E’ stato un ottimo anno.

Su La7 va in onda la terza puntata del talk show di diMartedì condotto da Giovanni Floris. Riuscirà ad avere la meglio sulla sua ex trasmissione Ballarò?

La vita, le idee, la visione politica, la capacità di immaginare un mondo diverso, saranno al centro della prima puntata della serie “Italiani”, la trasmissione condotta da Paolo Mieli, dedicata ai grandi personaggi che hanno dato lustro alla vita politica, sociale e culturale del Paese, In onda da questa sera e, successivamente, tutti i martedì a partire dal 30 settembre, alle 21.30, su Rai Storia, ch. 54 del Digitale Terrestre e ch. 23 Tivù S.

Su Classica, alle 21,10 Richard Strauss Capriccio, Nel 50esimo anniversario della nascita dell’autore, l’opera che riassume i problemi e i capricci legati al mondo del teatro.

Su Lei alle 22 il programma Chi veste la sposa- Napoli. Continua la terza stagione: mamma e suocera si sfidano nella scelta del vestito per la futura sposa.

Su Sky Sport 1 Calcio, la seconda giornata della fase a gironi della Champions League.



0 Replies to “Stasera in tv: i nostri consigli per oggi 30 settembre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*