I Re della Griglia: 3° puntata fuori Maria Chiara


Tutte le fasi del primo cooking show dedicato ala griglia in onda su DMAX


Va in onda Su DMAX (canale 52 del DTT, ore 21:10) la terza puntata de I Re della Griglia, il primo talent italiano dedicato all’arte della griglia e del barbecue. A giudicare i piatti dei concorrenti ci sono Chef Rubio, Paolo Parisi Cristiano Tomei.

 La prima prova vede la partecipazione del macellaio Dario Cecchini e riguarda la bistecca alla fiorentina. Come contorno dovranno preparare qualcosa che si ispira alla tradizione toscana. Innanzitutto i concorrenti, uno a uno, devono individuare dalla lombata il filetto e il contro-filetto, tagliarlo e tornare al proprio tavolo.

Il trattamento del grasso è fondamentale nella cottura della fiorentina, e qualcuno sta commettendo degli errori in tal senso. I giudici contestano anche il fatto che qualcuno stia salando la carne.

Un consueto giro tra i tavoli da parte dei giudici per vedere come sta procedendo il lavoro dei concorrenti. Scattano gli ultimi 5 minuti a disposizione. I grigliatori, uno dopo l’altro, portano i loro piani davanti ai giudici.

Angelo: cottura corretta, l’insalata non riscuote lo stesso successo, almeno per Chef Rubio.

Venerando: cottura buona, bruschetta con i fagioli viene apprezzata da Cecchini. Tomei però fa notare che la parte di grasso non è masticabile.

Mauro: carne troppo cotta.

Irupe: contorni strepitosi secondo Parisi, interpretazione della fiorentina sbagliata. Cecchini dice che la carne è troppo cotta.

Luca: la parte esterna della carne non è ben fatta, la pappa al pomodoro non viene ritenuta un contorno.

Maria Chiara: carne troppo cotta.

Andrea: Tomei gli dice: “Non ti capisco. E hai salato troppo la carne”.

I giudici si ritirano per commentare i piatti e prendere le loro decisioni. Pubblicità.

Al rientro abbiamo i nomi dei 3 grigliatori peggiori. Prima i severi commenti dei giudici: “Avete devastato uno dei simboli della nostra tradizione”. Esagerazione alle stelle. I bocciati sono Andrea, Mauro Maria Chiara.

Per loro la seconda prova è la preparazione dell’hamburger. Ci sono 5 pezzi di carne tra cui scegliere. Ad accompagnare il panino dovrà esserci una salsa. 

Maria Chiara ci spiega come si è avvicinata a questo mondo: in realtà la sua prima passione è stata per il fuoco, che ha iniziato ad accendere quando si sentiva sola, e anche per meditare. 

Si torna alla gara con la preparazione della pietanza: i giudici si avvicinano ai tavoli per assaggiare quel che i concorrenti stanno facendo. Andrea brucia un panino.

Mauro è il primo a sottoporre il proprio hamburger ai giudici e raccoglie consensi da tutti e tre.

Maria Chiara: la speziatura ha fatto perdere il sapore della carne secondo Parisi.

Andrea: Chef Rubio si arrabbia perchè l’hamburger è buonissimo ma il panino è un disastro. Pubblicità.

Tempo di verdetti: Mauro promosso senza problemi; Andrea viene rimproverato perchè butta via il cibo troppo spesso; a Maria Chiara si contesta il fatto di aver coperto il sapore della carne. E’ lei l’eliminata.

Così termina la diretta della terza puntata. Qui il resoconto della seconda.



0 Replies to “I Re della Griglia: 3° puntata fuori Maria Chiara”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*