The Voice 3: lascia il talent anche Noemi


Il talent canoro di Rai 2 tornerà a febbraio con metà giuria rinnovata.


E’ previsto per fine febbraio l’arrivo su Rai 2 della terza edizione di The Voice Of Italy. Il talent show, che andrà in onda subito dopo il Festival di Sanremo – in programma su Rai 1 dal 10 al 14 febbraio – riserverà alcune sorprese già a partire dalla composizione della giuria: Raffaella Carrà e Noemi lasciano la loro poltrona.

                                                                                                                       

 La bionda showgirl, dopo aver ricoperto per due anni il ruolo di coach all’interno del programma canoro, non tornerà più a fare da madrina alle nuove promesse della musica italiana. Le sue energie sono infatti tutte incanalate nel nuovo programma Forte, forte, forte che partirà a gennaio su Rai 1. Il format vuole scovare intrattenitori a 360° che abbiano le carte in regola per diventare i protagonisti della tv di domani. In questo periodo si stanno svolgendo i casting, che pare siano molto severi perchè la Carrà vuole trovare personaggi davvero preparati.

Anche Noemi abbandona la sedia rossa di The Voice. La sua partecipazione al talent show di Rai 2 non è stata molto fortunata, dal momento che per due volte i concorrenti della sua squadra giunti in finale si sono classificati al quarto posto e poi sono spariti dalla circolazione.

Sebbene si facciano già ipotesi su chi potrebbe sostituire le due donne nella prossima edizione e affiancare i riconfermati Piero Pelù e J-Ax, bisognerà aspettare ancora per avere i nomi definitivi. E’ previsto, infatti, un cambiamento dei direttori delle reti Rai, e solo allora sarà possibile conoscere le decisioni dei nuovi vertici di Viale Mazzini.

Giuria a parte, la nuova edizione di The Voice Of Italy si preannuncia cruciale per Rai 2. In occasione della presentazione della seconda stagione infatti emerse chiaramente l’intenzione di scovare una vera popstar entro la terza serie. In caso contrario, si sarebbe mollato il colpo e sarebbe calato il sipario sul programma.

Una missione che, a dire il vero, per ora è riuscita a metà: la vincitrice di quest’anno Suor Cristina Scuccia ha certamente contribuito ad attirare l’attenzione mondiale sul talent show, ma musicalmente parlando non ha lasciato il segno. Il singolo d’esordio Lungo la riva è stato un disastro, ed è ancora presto per giudicare l’andamento commerciale del recente disco di cover

Ancora peggio se torniamo indietro alla prima edizione. Elhaida Dani, pupilla di Riccardo Cocciante e trionfatrice del programma, non ha ancora inciso il primo disco di inediti e sembra destinata a diventare uno dei tanti talenti finiti nel dimenticatoio, come la storia di questi format ci insegna.



0 Replies to “The Voice 3: lascia il talent anche Noemi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*