X Factor 8: 6° live fuori Komminuet


Tutte le esibizioni della sesta puntata live del talent di Sky Uno.


Su Sky Uno HD (ore 21:10) è andato in onda il sesto live show di X Factor 8. Due manche per decretare chi accederà alla semifinale di settimana prossima. A questo punto il minimo passo falso può costare caro ai ragazzi rimasti in gara. Ma ripercorriamo le fasi di questa puntata.

                                                                                

 Si inizia con Alessandro Cattelan che introduce i 4 giudici che arrivano al tavolo scendeno i gradini in mezzo al pubblico. Fedez non si ferma alla scrivania, ma raggiunge il palco per cantare il nuovo singolo Magnifico insieme a Francesca Michielin che entra sul ritornello. Cattelan ricorda che la Michielin sarà ospite di Fedez al concerto che si terrà a marzo al Forum di Assago. Piccola pubblicità.

Il conduttore ricorda che settimana prossima i ragazzi presenteranno gli inediti. Ma ora è tempo di gara.

Il primo è Leiner che, introdotto da Fedez, canta di Kendrick Lamar. Morgan ha apprezzato la performance in tutti gli aspetti, Victoria: “Che bello rivederti così dopo settimana scorsa!”, Mika gli dà del gran lavoratore, Fedez anticipa che se il ragazzo arriverà in semifinale porterà un inedito scritto da Leiner stesso.

Victoria Cabello spiega il significato di Un senso di Vasco Rossi, brano interpretato da Ilaria. Nel filmato mostrato prima dell’esibizione viene fatto vedere che Bersani le ha scritto una lettera per complimentarsi con lei per come ha interpretato un suo brano la settimana scorsa. Mika dopo la performance le dice che è in grado di dare una nuova prospettiva alle canzoni e aggiunge che fuori dal programma potrebbe valorizzare brani scritti da altri autori. Fedez si scusa con la concorrente, perchè oggi ha capito quale sia la sua proposta musicale; Morgan la definisce versatile e naturalmente in equilibrio da un punto di vista vocale. Victoria le dice: “Ti amo!”.

Morgan presenta i Komminuet con Black Widow: “Mi piace perchè è una canzone che non parte mai”. Nel video viene spiegato che il brano è stato scelto dal duo, non dal giudice. Ci sembrava strano, in effetti. Cabello: “Francesca bravissima, Pietro eri meno a fuori”, Mika sostiene che i due possano fare di più, Fedez si complimenta per il rap del ragazzo, Morgan prende la tangente e tira fuori spiegazioni e similitudini con il mondo dell’arte. Pubblicità.

Si torna in studio e al tavolo dei giudici c’è Mika, che introduce Mario: “Che non è giovane e non ha un corpo Dolce & Gabbana”. Per lui la canzone da interpretare è Un giorno credi di Bennato. Fedez vorrebbe vederlo fare brani più gioiosi, Morgan: “Prima parte troppo sottotono, la seconda troppo esplosiva”. Victoria crede che l’emozione gli abbia giocato qualche scherzetto. Mika: “Io sono felice che con te si parli sempre e solo di musica”.

Fedez presentando Madh spiega perchè il ragazzo non fa mai canzoni in italiano (ma in realtà non dà una grande giustificazione). Il ragazzo canta Ready Or Not dei The Fugees. Morgan gli dice che lo trova molto a fuoco, ma sostiene che non sia un prodotto così nuovo come si vuol far credere, altrimenti non lo si capirebbe così facilmente. Secondo il giudice lui è contemporaneo, attuale e perfettamente inserito nel mercato discografico. La Cabello concorda ma vorrebbe sentirlo in italiano. Mika si complimenta con lui e Fedez è convinto sia una novità per il mercato discografico italiano.

Tocca a Emma che canta Walking On Broken Glass di Annie Lennox con un accenno di We Are Goldon di Mika. Fedez l’ha trovata più sciolta delle ultime volte, Morgan apprezza, la Cabello pure: “Sono contenta tu sia tornata in forze”. Il suo giudice Mika si unisce all’affermazione della collega.

Chiude questa manche Lorenzo con Niente da capire di De Gregori. Morgan: “Tu sei un cantastorie, e sai raccontare le storie”, Victoria parla di ottima performance, Mika: “Non ho niente da dire, sei bravissimo. Voglio comprare il tuo disco”. Fedez dice al suo pupillo che ha la capacità di prendere pezzi di 30 anni fa e cantarli come se fossero appena usciti dalla radio. Cattelan ci fa vedere le clip riassuntive delle performance dei ragazzi.

E’ il momento di un gradito ospite: Marco Mengoni, che presenta per la prima volta dal vivo il suo nuovo singolo Guerriero. Viene ricordato il tour in partenza a maggio. Pubblicità.

Si torna con il primo verdetto della serata. Vanno all’ultimo scontro i Komminuet.

La seconda manche ha come filo conduttore la luce: si tratta infatti della Enel Challenge. Il primo a esibirsi è Madh con Lights di Ellie Goulding. Morgan: “Sei stato un po’ meno forte del solito”, Victoria invece ha apprezzato. Mika: “Sono tornati fuori tutti i tuoi manierismi, non sei stato efficace”. Fedez invece lo difende.

Emma canta Un mare in luce di Gualazzi. Fedez: “Sei stata bravissima”, Morgan sostiene che la ragazza quando canta in italiano non debba correggere questa sua pronuncia scozzese, Victoria è etnusiasta e Mika pure.

La Cabello presenta Ilaria con There Is A Light That Never Goes Out dei The Smiths. Mika sottolinea la naturalezza e la dolcezza del canto della ragazza, Fedez è d’accordo con lui, Morgan ritorna sull’agilità vocale di Ilaria, Victoria non ha più parole per la sua concorrente.

Lorenzo porta sul palco Light My Fire. Morgan: “Canti la strofa come se fosse il ritornello, è una versione interessante”. Victoria: “L’hai fatta molto meglio di Will Young”, Mika: “In italiano sei molto più forte”. Fedez però annuncia che l’inedito di Lorenzo sarà in inglese.

Mario interpreta Luci a San Siro di Roberto Vecchioni. Fedez: “Avresti dovuto cantare Luci a Porto Torres!”, Morgan ha apprezzato e Victoria trova che dia senso a ogni parola che canta. Mika afferma che il suo pupillo sa riempire il vuoto.

Infine Leiner con You Are The Sunshine Of My Life di Stevie Wonder. Morgan: “Lui fa veramente soul”; Victoria: “Una buona performance”, Mika: “Emozionalmente non ti ho creduto”, Fedez crede siano solo strategie per eliminare il suo concorrente. Cattelan lancia gli highlights delle esibizioni e in seguito viene chiuso il televoto. All’ultimo scontro va Mario.

Komminuet cantano Love The Way You Lie di Eminem e Rihanna, Mario risponde con Freedom dei Timoria. Pubblicità.

Si rientra con i verdetti dei giudici. Morgan elimina Mario, non prima di aver sgridato i suoi ragazzi per come hanno cantato, Mika elimina i Komminuet. Victoria elimina i Komminuet, infine Fedez che vuole eliminare Mario per chiamare il tilt e far scegliere al pubblico. 

Arriva il giudizio del pubblico: a lasciare il programma sono i Komminuet.



0 Replies to “X Factor 8: 6° live fuori Komminuet”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*