Il ritorno di Ulisse, da stasera su Rai1


anticipazioni sulle serie che racconta il rientro dell'eroe omerico nella sua Itaca


Che accadde ad Ulisse dopo il suo ritorno ad Itaca?  Riuscì davvero a concludere la sua lunga e difficile Odissea con una vita felice accanto alla fedele Penelope che lo attendeva da anni? Il poema omerico si ferma alla riconquista del potere da parte di Ulisse nella sua Itaca e alla uccisione di tutti i Proci traditori. Ci pensa Rai 1 a prolungare le avventure di Odisseo nella serie in quattro puntate dal titolo Il ritorno di Ulisse. Il primo appuntamento è per questa sera in prime time. Nel ruolo di Ulisse c`e Alessio Boni. Penelope è interpretata da Caterina Murino.

Nel cast ci sono anche Niels Schneider (Telemaco), Vittoria Scognamiglio (Eurinome) Carlo Brandt (Laerte) Jérémie Petrus (Omero) Capucine Delaby (Nausicaa).La regia è di Stéphan Giusti Si tratta di una coproduzione internazionale con Raifiction. Il ritorno di Ulisse avrebbe dovuto andare in onda già lo scorso anno.

Questa e la storia raccontata della sere. Sono trascorsi oramai dieci anni dalla fine della guerra di Troia e Ulisse non e ancora tornato nella sua Itaca.

{module Google richiamo interno}  La moglie Penelope e il figlio Telemaco sono costretti a subire gli intrighi e le lotte dei pretendenti alla mano di Penelope. Questi man mano che trascorrono gli anni diventano sempre più insistenti e addirittura minacciosi.

Naturalmente il fine è di impadronirsi del regno. Penelope per rimandare questo avvenimento, nella speranza che lo sposo possa rientrare, si giustifica adducendo il pretesto di  voler completare la tela funebre di Laerte, padre di Ulisse. E per allungare i tempi, la notte disfa quanto ha tessuto di giorno.

Ma il ritorno dell’eroe, cosi atteso, comporta una serie di problemi che derivano dal lungo periodo di lontananza e dalle tormentate vicende che hanno connotato il lungo peregrinare del protagonista. Le traversie alle quali è andato incontro hanno mutato il suo carattere: è divenuto più aggressivo e diffidente. E molto presto inizia a nutrire sentimenti controversi e di diffidenza anche nei riguardi del figlio Telemaco. Non ha nel giovane nessuna fiducia e addirittura lo costringe a sposare una donna che non ama,

La stessa Penelope si ritrova a dover fare i conti con una cocente delusione: nell’uomo che è tornato non riconosce più il marito di un tempo. Non è più il sovrano che governava con serenità e saggezza illuminata il suo popolo. Ulisse è angosciato dal suo turbolento passato e ha assunto nei confronti di tutti atteggiamenti violenti e cruenti che Penelope  non aveva mai riscontrato nella sua personalità

Ulisse è talmente crudele nei confronti del figlio che, non solo gli ha imposto un matrimonio senza amore, ma continua a vessarlo in tutti i modi.

Nonostante le divagazioni e le libertà della sceneggiatura che si allontana dal testo omerico e consegna alla tv un personagaio diverso dalla descrizizone classica, Ulisse mostrerà di avere la capacità di riconquistare il suo regno sconfiggendo i nemici e mettendo in mostra il suo antico valore di guerriero.

Ma non è tutto. Il finale della serie riserva molte sorprese.



0 Replies to “Il ritorno di Ulisse, da stasera su Rai1”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*