“Chiambretti nel pallone”, da settembre su Radio2


Il nuovo programma di Piero Chiambretti dedicato al calcio su Radio2


La stagione autunnale sarà piena di impegni per Piero Chiambretti che, a livello immediato, torna su Radio2 diretta da Flavio Mucciante. Il conduttore, dall’humour taglente ma efficace, sarà il padrone di casa di un programma dedicato al calcio dal titolo “Chiambretti nel pallone”

 Si tratta di un appuntamento del pomeriggio domenicale che va in onda in concomitanza delle partite di calcio e a questo sport è completamente dedicato. “Faremo un programma sul calcio, ma strutturato in maniera del tutto differente dalla classica liturgia che accompagna queste trasmisssioni” annuncia Piero Chiambretti che sarà presente anche su Italia 1 con due nuove proposte spettacolari.

Ogni domenica la postazione di “Chiambretti nel pallone” arriva nella città dove si disputa il più importante incontro di Campionato. Qui con una serie di ospiti importanti che non sono “addetti ai lavori”, prende il via un esilarante e singolare show con commenti a caldo su quanto accade. Il programma è rigorosamente in diretta, con il conduttore padrone “a tutto campo” della situazione comica e sportiva.  Così, mentre su Radio1 si svolge l’ufficialità e la classica telecronaca da tutti i campi di calcio, sulla rete radiofonica consorella Chiambretti rappresenterà l’alternativa calcistico. spettacolare grazie a ospiti che saranno differenti da puntata a puntata e in qualche modo, legati al luogo dove si gioca.

“Chiambretti nel pallone”, è previsto fino alla conclusione del 2013. Ma ci sono tutte le premesse affinchè possa continuare se il conduttore riuscirà a conciliare l’impegno radiofonico di non piccola portata, con quello televisivo che lo attende da gennaio. L’ex enfant terrible di Rai3,oramai cresciuto,  nel 2014 sarà al timone di due programmi su Italia 1, come è stato annunciato durante la presentazione dei palinsesti Mediaset.  Il primo è previsto in onda da studio, il secondo, invece, è itinerante, on the road, ed ha come titolo, per adesso provvisorio “Testate, viaggi in Italia 1”.  “Il programma da studio” spiega lo stesso Chiambretti,  “sarà di intrattenimento con promozioni culturali, faremo insomma una sorta di “markette” che io conosco molto bene”. Chaimbretti si riferisce al programma “Markette” da lui condotto anni fa su La7 con un buon gradimento di pubblico.

Se uno di questi due programmi dovesse slittare da gennaio ad altra data, potrebbe continuare “Chiambretti nel pallone” accompagnando così il telespettatore fino alla conclusione del campionato. La nuova sfida del conduttore è di grande rilievo: va a inserirsi in un contesto domenicale affollato di appuntamenti sportivi. Infatti su Radio1 ci sono tutte le trasmissionmi classiche dedicate al calcio, su Rai2 arriva la nuova versione di “Quelli che” il cui titolo torna ad essere “Quelli che il calcio” con la conduzione di Nicola Savino. Per non parlare della grande abbuffata di tutti gli altri appuntamenti sportivi previsti nel giorno festivo.

Piero Chiambretti è stato protagonista della scorsa stagione di Radio2, con il programma “Chiambretti ore 10” che è andato in onda nella mattinata dell’emittente radiofonica alle 10, dopo la conclusione de “Il ruggito del coniglio”. Divenuto subito una trasmissione molto attesa, Chiambretti ore 10  è stata più volte in replica con “il meglio delle puntate”. Grazie a questo appuntamento, Radio2 ha incrementato notevolmente gli ascolti. Non a caso Piero Chiambretti è stato il primo artista chiamato e voluto da Flavio Mucciante appena insediato alla direzione dell’emittente radiofonica.



0 Replies to ““Chiambretti nel pallone”, da settembre su Radio2”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*