Una casa nel cuore, su Rai1 una storia di disperazione e speranza


anticipazioni sul tv movie interpretato da Cristiana Capotondi


Cristiana Capotondi è la protagonista del Tv movie Una casa nel cuore, in onda questa sera, in prima serata su Rai1.  Interpreta una madre che si ritrova inaspettatamente senza più marito, senza una casa e, soprattutto, senza sua figlia.

Potrebbe sembrare una storia come tante, di quelle che avvengono quotidianamente. Una storia che Paola Musa ha raccontato nel suo romanzo “Condominio Occidentale” e che Red Film e Rai Fiction hanno trasformato nel tv movie “Una casa nel cuore” diretto da Andrea Porporati.

  Il tv movie è interpretato da Cristiana Capotondi, ma nel cast ci sono anche  Simone Montedoro e Aurora Giovinazzo insieme a Ninetto Davoli e Giorgio Colangeli.

La Capotondi interpreta una giovane donna, Anna, che il marito ha improvvisamente abbandonata, lasciandola tra infinite difficoltà soprattutto finanziarie.

“Anna fino a quel momento ha avuto una vita facile perché ha scelto di fare solo la moglie e la madre, lasciando nelle mani di un marito protettivo tutto il resto, anche il sostentamento economico della famiglia”  anticipa l’attrice. 

E continua: “Quando lui scompare, il castello che aveva costruito sul nulla crolla e a lei non rimane che rimboccarsi le maniche”.

Purtroppo, alla protagonsita inesperta, non basterà la buona volontà di andare avanti. Anna dovrà affrontare disagi enormi per una giovane donna che si è fidata troppo del marito e della sua apparente situazione economica. Senza neppure un euro su cui contare, privata della casa e di qualsiasi bene di prima necessità,  si ritroverà a dormire prima in macchina e, poi, in un barcone sul Tevere.

“Raccontiamo una storia purtroppo realistica, sottolinea la Capotondi che non vuole togliere ai telespettatori la speranza. infatti aggiunge:  però mostriamo anche al pubblico che da questa situazioni è possibile uscire grazie alla forza di volontà e alla solidarietà del prossimo”.

Una casa nel cuore

Anna, infatti, incontrerà  qualcuno disposto ad aiutarla. E la forza per reagire la troverà nello strano condominio che dà il titolo al libro e nella disponibilità di Francesco (Montedoro), impiegato di una onlus che si occupa di alloggi popolari. sarà proprio lui ad offrire a lei e ad Aurora l’occasione per essere di nuovo felici. 

Per il regista  “Una casa nel cuore” è “una storia universale, semplice e profonda come sono certi articoli di cronaca che capitano per caso sotto gli occhi, smarriti in fondo alle pagine interne di un quotidiano”.

E’ stata la forza della vicenta a convincere il produttore Mario Rossini a trasformare il libro in un film: “Quando ho letto il libro di Paola Musa sono rimasto subito colpito dalla straordinaria contemporaneità di questa storia così umana ma, allo tesso tempo, così tragica e tristemente quotidiana. Ho capito subito che sarebbe stato materiale perfetto per un film di denuncia col compito di lanciare un grido d’allarme verso il problema delle emergenze abitative”.



0 Replies to “Una casa nel cuore, su Rai1 una storia di disperazione e speranza”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*