Si può fare e Senza parole, la conferenza stampa


La presentazione dei due show di Rai Uno


Pronti a partire con la seconda edizione di Si può fare e il people show Senza parole, Carlo Conti e Antonella Clerici presentano insieme i loro programmi.

Mentre Antonella Clerici esordisce sabato 11 aprile, sfidando Amici di Maria De Filippi, lo show di Conti inizierà lunedì 13 aprile.

Innanzitutto un bilancio su Rai Uno, visto che siamo quasi al termine della stagione televisiva: il direttore Giancarlo Leone annuncia che la rete ha invertito la tendenza dei canali tematici a sfavore della tv generalista, assestandosi intorno al 19,7%.

Ma veniamo ai due programmi. Antonella Clerici ammette la difficoltà di gestire un programma come il suo in diretta; la registrazione infatti, aiuterebbe  a “smussare molti angoli”. Loshow si avvarrà della presenza di ospiti che saranno sempre “funzionali” alle storie raccontate. i protagonisti verranno presi dal pubblico seduto in studio, senza che loro stessi sappiano i essere i protagonisti della vicenda.

A Si può fare invece,come accade a Tale e Quale Show, trovano spazio personaggi che si fanno vedere dal grande pubblico e possono divertirsi, mostrandosi così in una veste inedita. L’obiettivo è naturlamente confermare il successo della prima stagione. Nella prima puntata ci sarà come ospite Nek, a cui spetterà il compito di “spezzare” la puntata.

La Clerici svela di aver ricevuto la richiesta di un genero che voleva dire alla suocera che il suo polpettone, in realtà, è pessimo. Naturalmente la storia non sarà raccontata in tv; ve ne saranno invece alcune “strappalacrime”, senza che però la Clerici rinunci alla sua anima allegra.
Per Giancarlo Leone Carlo Conti e Antonella Clerici sono i candidati ideali per qualsiasi Festival di Sanremo. A distanza di due mesi, la maggior soddisfazione del conduttore è accendere la radio e ascoltare i brani.Non solo: il prossimo direttore artistico, ironizza Conti, dovrà fare i conti con il budget ridotto utilizzato in questa edizione. Fino a giugno, non si saprà nulla sull’organizzazione della manifestazione canora.
A proposito del Festival di Sanremo, la Clerici e la De Filippi hanno sognato di presentarlo insieme.
Il direttore di rete però, per ora smorza qualsiasi ipotesi: finché la Rai avrà i grandi protagonisti della tv italiana, l’azienda non si rivolgerà altrove.

Intanto, mentre si avvicina la puntata 2000 de L’Eredità, Conti anticipa che continuerà l’alternanza con Fabrizio Frizzi. L’esperimento di Dolci dopo il Tiggì invece, sembrerebbe aver ottenuto riscontri positivi, in quanto si è assestato negli ascolti; di fatto però, Leone conferma che non ci sarà una prossima edizione.
Riguardo al successo de Il Volo invece, Antonella Clerici ammette di aver tifato per loro “come una mamma”, e di essere stata sicura fin dal primo momento che avrebbero vinto.

La conferenza si chiude qui; l’appuntamento è dunque per sabato 11 e martedì 13.



0 Replies to “Si può fare e Senza parole, la conferenza stampa”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*