Io leggo perché: con Favino conduttore torna in tv Umberto Eco


Presentazione della serata evento per celebrare la Giornata mondiale del libro


 Pierfrancesco Favino esordisce come conduttore televisivo in prime time il prossimo giovedì 23 aprile su Rai3. Accadrà per un evento dal titolo “Io leggo perchè” nel quale è prevista la partecipazione di Umberto Eco che torna in tv. Ma saranno presenti anche Sepulveda, Carofiglio, Capossela e tanti altri ospiti la cui presenza è finalizzata alla diffusione della cultura del libro. Per l’occasione Samuele Bersani e Pacifico hanno scritto una canzone dal titolo “Le storie che non conosco”.


L’occasione è la celebrazione della Giornata mondiale del libro il 23 aprile. Il programma è realizzato dalla  Rai3 e dalla  Direzione Comunicazione e Relazioni Esterne  con la collaborazione di AIE- Associazione Italiana Editori. Si tratta in particolare, di una lunga diretta trasmessa da Milano, una serata evento dedicata ai libri, alla letteratura antica e moderna, alla cultura del leggere nel constesto dell’attuale società che abbandona sempre più i libri.  Insomma protagonista assoluta sarà la lettura.

L’evento è strutturato  non solo intorno a scrittori e narratori. Sul palcoscenico si alterneranno, tra gli altri,  Luis Sepulveda, Alessandro Bergonzoni, Vinicio Capossela,  Gianrico Carofiglio. Ma sono previste le presenze di tanti altri narratori, scrittori, compresi artisti, musicisti.

Tutti si alterneranno sul palcoscenico presentati e acompagnati da Pierfrancesco Favino. Il ruolo di Favino va anche al di là della semplice conduzione perchè farà anche lui parte integrante del programma in differenti maniere. Da sottolineare che l’attore è stato, lo scorso dicembre, protagonista della miniserie Ambrosoli. qualunque cosa succeda, andata in onda su Rai1. Questo era stato il primo approccio al piccolo schermo.

Innanzitutto, gli intervenuti avranno specifici compiti che vanno dal raccontare una storia , leggere alcune pagine di testi scelti, suonare una canzone.

Umberto Eco

 Nella serata di Rai3 ci saranno ancora Carmen Consoli, Emis Killa, Neri Marcore’,  Umberto Eco, Malika Ayane e Geppi Cucciari. In particoalre Umberto Eco ritorna in tv dopo molti anni durante i quali se ne è tenuto sempre lontano. Ma per la celebrazione della Giornata mondiale del libro, ha fatto un’eccezione.

 Tutti avranno un contributo da portare  alla causa della divulgazione della lettura come forma culturale.

La serata si arricchirà di atmosfere  ancor più significative quando arriveranno sul palcoscenico i tantissimi volontari che quel giorno distribuiranno i libri della collana speciale #ioleggoperché in tutti i centri piccoli e grandi del nostro paese.

Ogni intervento, ogni lettura realizzata dai tanti ospiti sono finalizzati  a raccontare prima di tutto, l’amore per i libri.

Ed è proprio in quest’ottica che Samuele  Bersani e Pacifico hanno composto per l’evento una canzone dal titolo Le storie che non conosci.I due artisti hanno portato in musica le parole che trasmettono l’amore per la lettura.



0 Replies to “Io leggo perché: con Favino conduttore torna in tv Umberto Eco”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*