Senza parole, la seconda puntata


Il programma del sabato sera di Rai Uno in tempo reale


Dopo l’esordio deludente di sabato scorso, Antonella Clerici torna in prima serata su Rai Uno per la seconda puntata di Senza parole. Per risollevare le sorti dello show, la conduttrice punta questa sera sui ragazzi di Braccialetti Rossi, Chiara e Lino Banfi.

Il primo protagonista è Giancarlo, che viene sorpreso nel pubblico dopo aver ricevuto una dichiarazione in musica da parte della moglie. Ma è solo l’antipasto.

La conduttrice fa subito entrare nella sfera due ragazzini. Mentre aspettano con le cuffie in testa, fanno il loro ingresso i quattro intepreti di Braccialetti Rossi. La famiglia della prima storia infatti, ha vissuto delle vicende simili a quelle della fiction, di cui i due ragazzini sono fan sfegatati della serie.

I ragazzi di Braccialetti Rossi

Dei due, al più grande era stato diagnosticato un tumore da piccolo. Non solo: tenuta sotto controllo la malattia, quando il fratellino era ancora piccolo, è stata la mamma ad ammalarsi e morire. Ora il loro papà Salvatore vuole regalare loro un momento di gioia.

La sorpresa lascia i figli di Salvatore letteralmente senza parole: i loro beniamini entrano mentre Agliardi canta dal vivo la sigla della fiction.

Anche per Carmine Buschini, inteprete di Leo, c’è in serbo una sorpresa: oggi è il suo compleanno, perciò i suoi amici gli portano la torta per festeggiare.

Antonio

Il prossimo prtagonista è Antonio, che dopo il matrimonio ha trasformato il “peperoncino che metteva nella storia in camomilla”. Pare che prima, durante il fidanzamento, quando era fermo al semaforo dava l’assalto alla compagna, mentre adesso si “abbiocca” sul divano.

Antonio prima si prende una ramanzina dalla Clerici, poi si ritrova davanti la moglie in un balletto sexy_ è l’ultimo avvertimento, lei non sa più come farglielo capire. Per rinverdire la passion inoltre, un weekend romantico in regalo.

Sara e Marco Masini

Da un matrimonio che raffredda i focori, passiamo a un matrimonio che deve ancora avvenire. Per chiedere a Sara di sposarlo, Paolo ha ricevuto l’aiuto di Marco Masini. Il cantante ha interrotto il concerto chiamando la ragazza sul palco.

Ora sono tutti in studio, ma Sara è vestita da sposa. Masini canta il pezzo di Sanremo.

Antonella Clerici con Giulia e Simone

Chiedendo al pubblico se qualcuno di loro riuscisse a stare un giorno senza telefonino, la Clerici chiama Giulia e Simone. 15 e 13 anni, cugini, i due non riescono a staccarsi dal telefonino: è la nonna ad aver chiamato il programma, perché vuole invitarli a pranzo e parlare con loro senza che si distraggano. La nonna perciò fa promettere loro di spegnere il cellulare.

Nella storia successiva, Napoleone e Luciana. Con un passato da giostrai, la coppia ha sostenuto il figlio che ha deciso di cambiare strada. Stanco della vita circense, consapevole che in quel mondo chi ne esce viene mal visto, Livio li vuole ringraziare e, soprattutto, vuole dimostrare che non ha rigettato le sue radici. Lo fa proprio con un’esibizione circense.

Lino Banfi

Tocca ora a Lino Banfi, che ha l’occasione di incontrare persone a cui, nei primi istanti, non può parlare. Il primo è l’amico storico Nicola, con cui ha vissuto gli anni della gavetta: erano i periodi più duri, quando si soffriva la fame. Banfi confessa di essersi addirittura fatto ricoverare in ospedale pur di mangiare. Poi Valter Brugiolo, inteprete del brano dello storico brano dello Zecchino d’oro Popoff. I due hanno recitato insieme negli anni ’80 quando Brugiolo era ancora un bambino, attore in veste di guest star sull’onda della popolarità del momento. Infine la figlia Rosanna, che lo ringrazia per essere stato la sua roccia durante la malattia.

Antonella Clerici con Pino e Silvia

Cambio di giacca per Antonella Clerici, che indossa quella a cuori per parlare di amore. Silvia e Pino hanno una storia molto particolare: si sono conosciuti quando lei stava per sposarsi. Un matrimonio che poi si è rivelato subito un fallimento e durante il quale, per una serie di coincidenze, i due continuavano ad incrociarsi. Ora sono loro due ad essere sposati, genitori di due bambini; Pino però ha perso il lavoro, e sta attraversando un periodo duro.

Chiara

Per dargli forza, la Clerici dedica ad entrambi l’ultimo pezzo di Chiara.

Le dediche canore non sono terminate: entrano infatti in studio i bambini di Ti lascio una canzone, che tornerà a settembre. Anche loro cantano per una coppia seduta in studio.

Letizia

Viene chiamata Letizia. La ragazza ha perso la madre alcuni anni fa, morta dopo un’estenuante lotta contro il tumore. Nel dolore, Letizia e la sorella Beatrice hanno cementato il loro rapporto, così adesso Beatrice vuole ringraziarla.

Poi è la volta di Michele. Figlio di due salumieri, è cresciuto coltivando la passione per la musica: preso in giro dagli amici, è stato invece appoggiato dai genitori, pur tra molti sacrifici.

La puntata si conclude con il loro abbraccio. La Clerici lancia un filmato con le immagini salienti della serata.

Il prossimo appuntamento è per giovedì 23 aprile, anticipato perché sabato prossimo è la festa della liberazione.



0 Replies to “Senza parole, la seconda puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*