Domenica In tra amarcord, promozioni e solidarietà


Tutti gli ospiti e gli argomenti del programma di Rai Uno condotto da Paola Perego e Pino Insegno


Una domenica all’insegna delle solite tematiche del contenitore festivo di Rai Uno. Si inizia con Lorella Cuccarini ospite per la raccolta fondi organizzata da 30 ore per la vita, si prosegue con la moglie di Giorgio Faletti, subito dopo Gherardo Colombo ricorda i fatti di Tangentopoli iniziati nel 1992, e poi via all’amarcord con Orietta Berti e Paolo Limiti.
A conclusione della puntata arriva la mega promozione di Fuoriclasse3, la fiction all’esordio questa sera su Rai Uno.

Domenica In procede stancamente, e si avvia verso la fine della stagione senza mostrare mai un guizzo di novità. L’amarcord la fa da padrone quasi ogni settimana, oggi con la Berti che incarnava il ricordo di “Fin che la barca va”. Il pensiero non poteva che andare al tragico naufragio nel Canale di Sicilia.

Paola Perego moglie Faletti

Il segmento forse più interessante di tutta la puntata è stato quello con protagonista la moglie di Faletti. Il ricordo dell’artista scomparso è stato realizzato con un excursus a 360 gradi sulla sua carriera ma anche sulla sua vita privata. La signora ha infatti raccontato episodi poco noti al grande pubblico, tra cui il matrimonio avvenuto l’8 agosto del 2003 alla presenza di pochissimi amici. Un fotografo amico di famiglia aveva immortalato in pochi scatti la semplice cerimonia, ma poi aveva perso il rullino. La conseguenza è che i due coniugi non hanno mai avuto una foto delle loro nozze.
La presenza della moglie di Faletti era finalizzata a presentare l’ultimo libro scritto dall’autore di Io uccido, che sarà nelle librerie il prossimo 13 maggio, edito da Baldini e Castoldi. La signora ha raccontato che è stato realizzato un accurato lavoro di ricostruzione dei testi. E questo è uno dei primi lavori che ricorderanno la figura di Faletti.
Gherardo Colombo con la sua ricostruzione e le sue osservazioni sui fatti di Tangentopoli, è apparso a un certo punto quasi uno spot promozionale della fiction Sky 1992. L’ex magistrato, naturalmente in promozione, all’epoca con Antonio Di Pietro, ha rappresentato il motore principale per la messa in moto di una serie di eventi destinati a cambiare radicalmente la storia della politica italiana.
Colombo si è espresso in termini accessibili rivolgendosi soprattutto ai giovani che, di quel periodo, hanno una conoscenza molto blanda per ragioni anagrafiche.

Paola Perego con Lunetta Savino e la Littizzetto in collegamento

Dulcis in fundo, ecco la promozione della terza stagione di Fuoriclasse 3. In collegamento da Milano c’è Luciana Littizzetto, che sarà presente questa sera come al solito nella puntata di Che tempo che fa. In studio con Paola Perego invece, Lunetta Savino, che nella terza stagione interpreta Bea, la sorella di Ida Passamaglia, personaggio della Littizzetto.
Il segmento si è protratto a lungo tra le domande della Perego e gli interventi delle due protagoniste che, tra l’altro, hanno rivelato di aver stretto un forte legame di amicizia proprio sul set della fiction.
Si conclude così un’altra domenica senza alcuno spunto importante. Il contenitore si avvia alla conclusione della stagione dopo una presenza in video davvero senza infamia e senza lode.



0 Replies to “Domenica In tra amarcord, promozioni e solidarietà”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*