Quinta colonna con Di Maio, Piazzapulita con Fini



Tornano a confrontarsi, questa sera, Quinta colonna e Piazzapulita. I due talk show concorrenti del lunedì sera sono condotti, rispettivamente, da Paolo Del Debbio e da Corrado Formigli. Appuntamenti su Retequattro per il primo, su La7 per il secondo. Tema portante di ambedue i programmi sarà il naufragio avvenuto ieri nel canale di Sicilia. Argomento sul quale si confronteranno gli ospiti di ambedue i talk show concorrenti. Ma ci saranno anche altri problemi sui quali si accenderanno i riflettori, sempre legati alla più stretta attualità.

Cominciamo con Quinta colonna. Luigi Di Maio è il protagonista de «L’intervista», l’appuntamento di apertura del il talk politico di Paolo Del Debbio A seguire, il programma accende i riflettori sul tema dei campi nomadi. Del Debbio, nel corso della puntata dà quindi voce a politici, opinionisti e persone comuni: questa settimana i collegamenti esterni sono dalle piazze di Roma e Caprino Bergamasco (Bg).

Ospiti in studio, Giorgia Meloni (FlI), Alessia Rotta (Pd), Roberto Marcato (Ln), Gianfranco Librandi (Sc), Antun Blazevic (mediatore culturale), Michele Di Rocco (pugile sinti) e il direttore Tg4 Mario Giordano. Tutti, però, sono chiamati a confrontarsi sulle troppe tragedie del mare che stanno avvenendo negli ultimi anni. Si cercheranno di individuare le eventuali responsabilità, il ruolo dell’Europa e perchè l’Italia non potrà mai affronatre con le sole proprie forze una tragedia umanità di così vaste proporzioni.

Piazzapulita su La7

 Passiamo a Piazzapulita. Il talk show di La7 manda in onda  la puntata numero 28 dell’intera stagione. Il titolo è Senza cuore.

Tra gli ospiti del giornalsita e conduttore Corrado Formigli, ci saranno l’ex presidente della Camera Gianfranco Fini, il filosofo Massimo Cacciari, lo scrittore Erri De Luca e il giornalista Oscar Giannino. Fini torna a riaffacciarsi sul piccolo schermo e a far sentire la sua voce nel panorama politico così differente da quello di cui è stato protagonista.

IAnche qui, in primo piano, ci sarà la tragedia del naufragio nel ‪Canale di Sicilia. Naturalmente si porrà l’attenzione anche sulle polemiche politiche che si stanno susseguendo e sul rischio che il dramma possa venire strumentalizzato proprio dai partiti in vista  dei prossimi appuntamenti elettorali.



0 Replies to “Quinta colonna con Di Maio, Piazzapulita con Fini”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*