I delitti del BarLume, arriva Alessandro Benvenuti


Due nuovi tv movie della serie gialla ambientata nell'immaginaria località di Pineta


Filippo Timi torna a interpretare sul piccolo schermo la serie “I delitti del BarLume”, tratti dai best seller di Marco Malvaldi. L’appuntamento è a partire dal prossimo 4 maggio in prima serata su Sky Cinema 1 per due settimane consecutive. 

La novità di questa edizione è che, accanto al protagonista, ci sarà la new entry  Alessandro Benvenuti. Altra novità è la regia, affidata a Roan Johnson

Come al solito, ci saranno delitti da risolvere per Massimo, il proprietario del BarLume, interpretato da Filippo Timi. Marco Malvaldi presta altri due dei suoi racconti alla trasposizione televisiva effettuata dalla piattaforma satellitare. Accanto a Timi, ci sarà, come al solito, il gruppo di vecchietti che darà il proprio contributo alla risoluzione delle indagini. Naturalmente, come già nella prima serie, gli over 70 mostreranno una grande vitalità e la solita capacità investigativa. Insomma, il protagonista senza di loro non potrebbe mai riuscire a venire a capo delle intricate vicende di cronaca nera protagoniste dei libri e dei tv movie.

Alessandro Benvenuti, l’ex Giancattivo, entra nel cast nel ruolo di Emo e si unisce agli altri vecchietti ficcanaso con i quali instaura un rapporto di simpatia e di comprensione reciproca. I loro dialoghi saranno all’insegna di quell’ironia che è già stata presente nella prima stagione.

Ricordiamo che il proprietario del BarLume, interpretato da Timi, Massimo,è un ex matematico che ha abbandonato l’università per dedicarsi al locale al quale è profondamente legato. Dietro al bancone del bar, ritroviamo Tiziana, interpretata dall’attrice Enrica Guidi. La giovane donna, intrigante e dalla bellezza statuaria, ha però un’indole dolce da ragazza di provincia. I suoi sogni sono avere una famiglia e dei figli. Ma soprattutto vuole dedicarsi completamente alla casa e abbandonare, appena possibile, il suo lavoro.

I due tv-movie che vedremo hanno per titolo “La tombola dei troiai” (in onda il 4 maggio) e “La briscola in cinque” (in onda l’11 maggio). Al centro della prima puntata, c’è uno  scambio dei regali che vengono riciclati perchè considerati brutti e inutili. Ma, questa volta in casa del farmacista di Pineta (località immaginaria in cui si svolge la serie) un regalo riciclato avrà un ruolo bizzarro, ma fondamentale per inchiodare l’assassino alle proprie responsabilità. 

Ne “La briscola in cinque” tutto ruota intorno al ritrovamento del cadavere di una ragazza, che darà vita ad una indagine molto complicata, scabrosa e piena di colpi di scena.  

Dallo scorso settembre, Filippo Timi è il protagonista su Rai 3 della serie “Il candidato” che va in onda ogni martedì in seconda serata dopo la consueta puntata di Ballarò. Un ruolo completamente diverso da quello di Massimo, che mette però in evidenza la poliedrica capacità artistica dell’attore. 

La presenza di Alessandro Benvenuti rappresenta il cambiamento più significativo di questa nuova stagione. La prima serie, andata in onda lo scorso anno sempre su Sky Cinema 1, era stata salutata da un buon gradimento di pubblico. La piattaforma satellitare spera di poter ripetere il successo considerando anche che il cast quest’anno è ancora più forte e completo. 



0 Replies to “I delitti del BarLume, arriva Alessandro Benvenuti”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*