Senza parole, la terza puntata


tutte le storie raccontate e gli ospiti intervenuti nella trasmissione condotta da Antonella Clerici


.

Antonella Clerici conduce la terza puntata di Senza parole, su Rai1 in prima serata. L’appuntamento è stato anticipato di due giorni perchè sabato, 25 aprile, Rai 1 dedica la prima serata a Viva il 25 aprile con Fabio Fazio, La conduttrice saluta con enfasi e inizia il programma cercando tra il pubblico. Dove sono Rosetta e Luigi? afferma e va a prendere i due per portarli nella sfera che viene subito opacizzata.

La storia riguarda un ragazzo,  Emanuele di 18 anni, che ha una grande passione per la danza. Ma i genitori non lo hanno mai visto danzare. Le condizioni economiche della famiglia del ragazzo non erano floride, perciò da piccolo, venne affidato agli zii con i quali cresce. “Con il trascorrere del tempo i miei genitori sono rimasti un po’ freddi nei miei riguardi” dice Emanuele che svela di aver smesso di ballare, pur amando molto la danza, per timore e vergogna di essere preso in giro. Mentre gli zii lo hanno sempre incoraggiato a ballare, i genitori hanno mostrato, invece, distacco e freddezza verso la passione del figlio.  Adesso Emanuele balla dinanzi ai genitori che finalmente dicono di capire la passione del figlio.

Senza parole, la storia di Emanuele

Il finale sembra positivo, ma quando la Clerici accomiata i genitori, il padre di Emanuele, scendendo dal palcoscenico inciampa. Viene chiamato un medico. Ma la conduttrice decide di continuare. The show must go on.

Seconda storia: Giorgia, Chiara e Francesca sono tre ragazze “pescate” tra il pubblico. Vengono prelevate e messe nella sfera. Sul capo di ognuna viene posta una coroncina, quasi fossero principesse.  Ma solo una è la protagonista della vicenda da raccontare. Pubblicità.

Si torna in diretta con l’arrivo sul palcoscenico di un ragazzo, fidanzato di una delle tre giovani donne chiuse nella sfera. Non sappiamo ancora chi è. Il giovane racconta di voler proporre alla sua ragazza di sposarla nonostante lui non sia gradito ai genitori di lei. Io non sono laureato, vengo da una famiglia povera, mentre lei è benestante” svela il giovane.

Alla fine si scopre che è Francesca la protagonista. Le fanno indossare la scarpetta  di Cenerentola mentre su una carrozza arriva il fidanzato. Mi vuoi sposare? dice.  Ma come si può ricorrere a tali infantili messaggi spettacolari?  I due ragazzi vengono spediti in un ristorante. Mandateci un selfie, dice la Clerici.

Che passa subito alla terza storia. I protagonisti sono Simone, Alessandro e Michele, tre figli che vogliono regalare ai genitori, Cinzia e Umberto, quel viaggio di nozze che non avevano potuto fare nè da giovani nè in seguito a causa di malattie e disavventure varie. Una storia di sofferenza attraverso gli anni perchè non sono mai riusciti a partire per quella luna di miele tanto agognata. La Clerici recluta i genitori con il pretesto di un invito a La prova del cuoco. Arriva Annalisa che interpreta il suo successo sanremese. E dopo, finalmente, i tre ragazzi annunciano ai genitori che, finalmente, potranno partire per il loro viaggio di nozze. Dove? Al nord, ad ammirare l’aurora boreale. Prima della pubblicità, la Clerici si reca personalmente nella sfera dove c’è Lorella Cuccarini.

Si torna in diretta con la quarta storia.  La Clerici coinvolge un signore che è un esperto di televisione. Lo fa entrare nella sfera insieme alla moglie. Poi chiama la Cuccarini. Entrano quattro ragazzini, gemelli: sono i nipotini dei due signori che sono nella sfera. I giovanissimi fanno una sorpresa ai nonni: ballano con Lorella Cuccarini. La Clerici cerca di fotografare nonni e nipoti con una macchina fotografica con molte difficoltà.

Ornella Muti a Senza parole

Salutati i nonni, la conduttrice annuncia una star internazionale: Ornella Muti. L’attrice deve incontrare tre persone che hanno fatto parte della sua vita. La prima è il truccatore della Muti. Poi l’attrice incontra il suo fan più felele, un giovane che l’ha seguita professionalmente da anni. Infine l’attore che ha girato con lei un episodio de I nuovi mostri, nota pellicola cinematografica di successo: interpretava un terrorista.

Si passa alla storia successiva. Antonio cameriere da quando era piccolo ha lavorato sempre ed è stato un modello per i figli. Un giorno la moglie, dopo l’ennesima discussione, se ne va di casa e gli lascia i figli. I ragazzi, oggi cresciuti, vogliono ringraziarlo di tutto quanto ha fatto per loro. Ad aiutarli c’è Flavio Insinna che consegna al genitore la maglia di Super- Papà. La consegna avviene in uno dei pacchi di Affari tuoi.

La prossima storia ha per protagonista la signora Laura, casalinga senza macchia e senza paura. La donna, fissata per la pulizia, vieta al marito di fare il riposino pomeridiano sul letto perchè si stropicciano le lenzuola.  Ha una vera e propria fissa per l’ordine: così diventa “il caso del giorno” di un falso Tg1. Colpita e forse indispettita dall’epoiogo della sua vicenda, la signora è costretta a permettere di cambiare e di fare qualche concessione al coniuge e ai figli.

Adesso è la volta di Gabriella, una giovane donna che non riesce a dire al suo uomo “io ti amo”. Antonella Clerici la prepara facendole leggere la frase in alcune lingue che, naturalmente lei non conosce. Poi aiuta Fausto Leali che canta Io amo. E finalmente Gabriella pronuncia le fatidiche parole.

Altra storia: Ferrandina è il piccolo centro del Sud che ha voluto ringraziare il maestro Antonio per aver portato la cultura nel centro attraverso il suo camioncino pieno di libri.

Fortunatamente siamo all’ultima storia: si festeggiano i 18 anni di Marco. La sorpresa è venuta dalla sua mamma.

La puntata è finita! Appuntamento al 2 maggio.



0 Replies to “Senza parole, la terza puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*