L’Arena: Giletti tra la solita politica e Kekko dei Modà


Tutti gli ospiti e gli argomenti del programma di Massimo Giletti


Questa settimana Giletti ha puntato per la parte spettacolare sulla presenza di Kekko dei Modà. Prima ha affrontato due casi politici che riguardano i comuni di Crotone e di Acireale. Naturalmente questa parte è stata affrontata con ospiti in studio, con collegamenti sul territorio e secondo uno stile mutuato dalle Iene.

Il giornalista e padrone di casa ha cavalcato i casi di Crotone e Acireale confermandosi ancora una volta “paladino dei cittadini”. La settimana scorsa aveva fatto un appello al sindaco di Crotone invitandolo a rispondere agli appelli a lui rivolti per essere presente in trasmissione o almeno dare uan spiegazione sull’aumento del numero delle commissioni che si era verificato recentemente, e che era costato ai contribuenti la non modica somma di più di 300mila euro.
Questa volta il primo cittadino in studio ha cercato, purtroppo con poca convinzione, di difendere il suo operato, aggredito anche da un esponente dell’opposizione che gli contestava i fatti accaduti. In studio a discutere c’erano Irene Tinagli, Pina Picierno, Mauro Corona e Piero Sansonetti.
{module Google richiamo interno}L’altro argomento politico riguardava il Comune di Acireale con l’assenteismo dei dipendenti. Insomma, le solite discussioni su problematiche già viste e cavalcate più volte nell’Arena gilettiana.
Al lungo segmento politico, è seguita poi un’altrettanto lunga parentesi spettacolare.

Per catturare il pubblico giovanile , ecco arrivare Kekko dei Modà , che ha raccontato non solo il suo percorso artistico e personale, ma anche la sua storia privata con episodi molto intimi. Il cantante si è soffermato sulla malattia della madre, affetta da un tumore che, durante tutta la difficile trafila della chemioterapia, è stata sempre vicina al figlio sostenendolo nei momenti di sconforto che stavano investendo il su percorso artistico.
Giletti si è dimostrato ancora una volta molto astuto nel cercare di strappare ai suoi interlocutori pezzi di vita privata che andrebbero invece protetti e non dati in pasto al pubblico. Naturalmente, il giornalista conta sull’effetto strappa audience per catturare un pubblico tradizionalmente a lui affezionato nel corso della domenica pomeriggio.
Certo, Kekko dei Modà non si sta risparmiando: i telespettatori lo hanno rivisto oggi nel salottino politico-spettacolare di Giletti dopo averlo incontrato ieri sera come quarto giudice nel talent show Amici. Meraviglia che un artista inizialmente poco incline alle telecamere si sia convertito ad un presenzialismo che, sinceramente, ci appare adesso abbastanza esagerato.
Giletti ha saputo cogliere del suo ospite ogni aspetto interessante da poter dare in pasto al pubblico del pomeriggio festivo di Rai Uno. Il giornalista a benissimo che il suo ospite è molto amato da un pubblico giovanile che segue il leader dei Modà con fedeltà.



0 Replies to “L’Arena: Giletti tra la solita politica e Kekko dei Modà”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*