Sky: bilancio e novità per i dieci anni della tv satellitare


la tv satellitare compie 10 anni.Le novità e gli investimenti in Italia


Sky festeggia i dieci anni di vita. La tv satellitare made in Italy si accese il 31 luglio del 2003, rendendo possibile agli abbonati di accedere a cento nuovi canali. Fu l’inizio di una nuova fruizione della tv che allora disponeva di soli sette, otto reti. Ma, riferiscono i vertici Sky “Il meglio deve ancora venire”

 Oggi Sky rende noto che 4,78 milioni di famiglie seguono i programmi della piattaforma satellitare italiana che conta 180 canali e dal 2006 sono iniziate anche le trasmissini in HD. Inoltre, quattro anni dopo, Sky Italia ha iniziato a trasmettere regolarmente, anche in 3D. Per festeggiare il primo decennale, sono in cantiere alcune novità. Cominciamo dall’intrattenimento: oltre la nuova edizione di X Factor, al via a metà settembre, il canale Sky Uno ospiterà la terza edizione di MasterChef Italia, la prima edizione di Junior MasterChef Italia e di Hell’s kitchen Italia. Su Fox tornano le nuove stagioni di serie come The walking dead, Hameland. In autunno partiranno le riprese della seconda stagione di Cucine da incubo, il programma con lo Chef Antonino Cannavacciuolo. Su Fox Crime arriva Black list con protagonista James Spader (Lincoln secretary) nel ruolo di un pericoloso ricercato che decide di costituirsi e aiutare l’FBI nella cattura di pericolosi criminali internazionali.

Per quanto riguarda la fiction proseguono le riprese de I delitti del BarLume e delle serie 1992, Gomorra e Diabolik. Mentre, sul fronte del cinema, nei prossimi mesi, saranno presentati numerosi titoli ed è proposta la messa in onda di otto delle dieci più attese prime tv stagionali, oltre a nuovi grandi cicli.

Altro punto forte delle reti Sky sono i documentari. A settembre Nathional Geographic trasmette la seconda stagione di Cosa ti dice il cervello, in cui il film maker filosofo e futurologo Jason Silva cercherà di svelare i meccanismi della nostra mente. A novembre andrà in onda il film tv Kiling Kennedy prodotto da Ridley Scott che ricostruisce la carriera politica e la vita privata del Presidente degli Stati Uniti, fino al suo omicidio. Sempre in autunno, si effettueranno anche in Italia che riprese di Cosmos, il grande evento televisivo del 2014 targato Nathional Geographic Channel che racconterà le meraviglie dell’universo.

Nel settore informazione SkyTg24 sarà il primo canale italiano a trasmettere in HD con un miglioramento delle immagini e delle informazioni sullo schermo grazie anche ad animazioni grafiche più realistiche. Sky sottolinea il grande sforzo tecnologico a proposito.

Sky loves kids è invece, l’operazione dedicata ai bambini con il lancio del nuovo mosaico bambini che permetterà, in un’unica schermata interattiva, di visionare tutta la programmazione dedicata ai mini telespettatori. Ai piccoli che non sanno leggere saranno dedicate icone specifiche per individuare i programmi più adatti. Con la funzione del “parental control” si fornisce la possibilità di vedere solo i programmi adatti ai bambini. Ci sarà anche un canale interamente in inglese Disney in english per imparare la lingua divertendosi. Sky puntualizza di voler offrire una tv alleata delle mamme per gestire tranquillamente il tempo dei bimbi dinanzi alla tv.

Inoltre il canale Classica, dal prossimo autunno, sarà visibile a tutti gli abbonati nell’area “cento” senza pagare il canone aggiuntivo. Vediamo adesso  le novità nel settore sportivo. La più interessante è la fruizione di un nuovo canale alla posizione 205 che si chiama Fox Sports HD con i match live di  Premier League inglese, Liga spagnola, Ligue 1 francese, e FA Cup (Coppa d’Inghilterra). Questo si aggiunge alla tradizionale programmazione.

A tale lista si aggiungono a febbraio, le Olimpiadi invernali Soki 2014, a marzo la partenza del Moto Mondiale 2014, a giugno i Mondiali di Brasile 2014. Senza dimenticare il rugby il tennis il golf e competizioni motoristiche.

Inoltre per celebrare i dieci anni, ci sono anche altre iniziative. Per lo sport, mercoledì 31 luglio alle 21 su Sky Sport 1 HD andrà in onda lo speciale 10 anni di Sky Sport che mostrerà, anno per anno, il meglio dello sport italiano e mondiale trasmesso dalla tv satellitare. Per il cinema, sempre il 31 luglio, su Sky Cinema, viene trasmesso Benvenuti al Nord. Inoltre SkyTg24 ha in cantiere lo speciale 10 anni di informazione che ripercorre i principali avvenimenti dal 2003 ad oggi. Sky Art HD ripoporrà le produzioni originali del canale nato il 1 novembre 2012. Inoltre ad agosto, Fox proporrà una maratona dei primi episodi di alcuni programmi che hanno fatto la storia del canale, tra cui I Simpson, i Griffith.

Infine, History Channel durante il mese di agosto,consentirà anche a chi non è abbonato al pacchetto documentari di seguire i programmi sul canale 131.

Per quanto riguarda gli investimenti, Sky afferma di aver investito nel mercato italiano oltre 10 milioni di euro tra il 2004 e il 2012



0 Replies to “Sky: bilancio e novità per i dieci anni della tv satellitare”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*