Jurassik park in 3D a Giffoni, nell’attesa del 4 capitolo


La pellicola restaurata al Giffoni Experience


 

Il palcoscenico del prestigioso Giffoni Film Festival  ha fatto da cornice all’attesissima versione restaurata e tridimensionale di Jurassik park, capolavoro di Steven Spielberg. La kermesse cinematografica per ragazzi, infatti, ha ospitato in anteprima nazionale, nell’ambito del Giffoni Experience la storica e amatissima pellicola del grande regista statunitense, premio Oscar.. Il mito senza tempo dei dinosauri tornati a vivere, si riaffaccia sugli schermi in versione tridimensionale e restaurata in 3D.  La presentazione anche in Italia, arriva subito dopo lo straordinario successo con cui USA e Inghilterra hanno accolto il nuovo Jurassic park. Basti solo pensare che i botteghini sono stati letteralmente presi d’assedio.

L’anteprima a Giffoni precede l’uscita della pellicola nelle sale italia, fissata per il prossimo 12 settembre. Molte delle immagini di questa versione restaurata in 3D sono state mostrate dai mass media, ma l’impatto spettacolare dei personaggi e soprattutto dei dinosauri protagonisti, sul grande schermo ha tutt’altra valenza. Intanto, nell’attesa del prossimo 12 settembre, la notizia che si stia già lavorando ad un quarto capitolo della serie è praticamente certa. L’uscita è prevista tra la fine del 2014 e l’inizio del 2015. Ovviamente questo nuovo sequel sarà realizzato interamente in 3D.  E, assicurano da oltre oceano, la spettacolarità sarà davvero straordinaria. 

Intanto, su alcuni siti statunitensi, cominciano a circolare anticipazioni su quanto accadrà nel quarto capitolo di quella che è la saga di Jurassic park.

Jurassic Park, situato presso Isla Nublar, è divenuto un vero e proprio parco a tema  come era nell’idea di John Hammond nel primo film. Milioni di visitatori ogni anno vanno a visitarlo in completa sicurezza, perchè da tutti viene ritenuto un luogo affidabile e senza pericoli. Nel parco esiste anche una laguna nella quale ci sono dei dinosauri che vanno sott’acqua e che vengono utilizzati per realizzare una sorta di show marino. Quando tutto sembra tranquillo e gli spettacoli si susseguono per il divertimento dei visitatori, compare un tipo di dinosauro mai visto nei film precedenti. Presto si scopre che è molto più intelligente di quanto appare e per questo motivo sarà la causa principale del pauroso caos da cui viene investito il parco. Il pericolo avrà dimensioni enormi, la stessa vita del parco e degli uomini è a rischio. Ma l’happy end è assicurato attraverso colpi di scena che si susseguono a ritmo continuo.

Ma adesso, l’attesa è tutta per il prossimo 12 settembre. Infatti, a dispetto dei venti anni trascorsi dalla sua apparizione sugli schermi, il primo Jurassic park continua a stimolare la fantasia di gradi e piccoli spettatori ed è divenuto un fenomeno cult oltre che uno dei film campioni d’incasso a livello internazionale. Durante la proiezione al Festival di Giffoni,  la Cittadella è stata allestita con scenografie e proiezioni raffiguranti i dinosauri del parco giurassico, compreso l’ormai celeberrimo Tirannosauro Rex, icona inconfondibile della serie. Centinaia di ragazzi che non erano ancora nati, all’epoca della prima apparizione del film, hanno vissuto sul grande schermo, con immagini in alta qualità e in tre dimensioni, la storia dell’imprenditore miliardario che, dopo aver ricreato su un’isola sperduta dell’oceano un parco divertimenti popolato da rettili preistorici, si troverà a dover fronteggiare le creature da lui create e sfuggite al controllo umano.   



0 Replies to “Jurassik park in 3D a Giffoni, nell’attesa del 4 capitolo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*