CCN: ecco la satira dei late show made in Usa


Anticipazioni sul nuovo programma di Comedy Central in partenza l'8 giugno


Sarà Saverio Raimondo a condurre la striscia serale satirica dal titolo CCN-Comedy Central News, in onda da lunedì 8 giugno alle 20.50 su Comedy Central, canale 124 di Sky.
Autore della Dandini a soli 18 anni e conduttore dell’ultimo Dopofestival, il comico proporrà un appuntamento quotidiano ispirato ai late show americani, di cui però non si limita a ricalcare il format.

Il nuovo programma parte dal presupposto, sottolineato più volte dallo stesso Raimondo, che in Italia la satira deve essere rifondata, a partire dall’idea che l’autore satirico non vada preso sul serio. E sarà proprio Saverio Raimondo, nel suo appuntamento satirico, a mostrare come questo cambiamento può avvenire.
In onda dal lunedì al venerdì, il comico alternerà gag, battute, trovate irriverenti che spazieranno dall’ironia più incisiva e tagliente al demenziale, ma sempre all’insegna di un umorismo mai scontato.
Raimondo e si suoi autori si sono ispirati all’idea di satira propria dei late show americani, ma senza la parte del talk con gli ospiti in studio. Anzi, prendendosi gioco anche dello stesso late show che ne è modello.
La striscia durerà circa 10 minuti, in un formato agile che parlerà un linguaggio moderno in cui entreranno riflessioni legate all’attualità. E a questo proposito, l’attualità va intesa nel senso più ampio possibile, senza commentare eventi specifici che riempiono le cronache del Paese.  CCN-Comedy Central News si soffermerà sull’immigrazione, sul dramma dei cambiamenti climatici, sulle nuove emergenze alimentari (legate anche al tema dell’Expo) e sulle nuove tecnologie.

Pur essendo il protagonista, Saverio Raimondo non sarà solo. Lo affiancheranno infatti Edoardo Ferrario, Francesco De Carlo, Alice Mangione e Simone Salis, che interpreterà il corrispondente gay della redazione di CNN.
Edoardo Ferrario ha ottenuto il successo di pubblico in rete grazie alla web serie Esami, mentre Francesco De Carlo, oltre ad essere l’unico stand up comedian italiano che si esibisce all’estero, ha uno spazio all’interno di Nemico Pubblico, in onda la domenica in seconda serata su Rai 3.
Alice Mangione è invece conosciuta dal pubblico televisivo come la Vicky di Colorado e, sempre da Colorado, tra gli altri, farà alcune apparizioni Michela Giraud, che ha esordito nello show di Italia 1 durante la stagione televisiva appena terminata.

Scritto con Francesco Lancia, Marco Vicari e Paolo Cananzi, a Comedy Central News ha prestato la sua inventiva anche Walter Fontana, autore che in passato ha firmato il successo televisivo di Mai dire gol e quello cinematografico di Aldo, Giovanni e Giacomo.
La regia è di Edoardo Montesi, che ha già lavorato con Raimondo come regista dei suoi editoriali satirici per La Gabbia.



0 Replies to “CCN: ecco la satira dei late show made in Usa”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*