Dmax: dal 25 settembre GT Academy Italia- Play&Drive,


Competizioni tra viruale e reale, nel nuovo appuntamento del canale


 

Dmax (Canale 52 digitale terrestre e Canale 28 di TivùSat) è pronto ad arricchire la sua offerta con una novità che, c’è da scommetterlo, sarà particolarmente apprezzata dal suo pubblico maschile. Ad affiancare nei palinsesti le sfide di Chef Rubio e  le aste delle valigie, il 25 settembre arriverà infatti GT Academy Italia- Play&Drive, il programma che nessun appassionato di Play Station potrà perdere. Si tratta infatti  di un format che seguirà da vicino i concorrenti di Gran Turismo, il gioco per Play Station che conta circa 600mila partecipanti sparsi in 17 paesi europei.

                               

Il gioco prevede due momenti: uno sul web e uno nella dimensione reale. In una prima fase i concorrenti scaricano dal PlayStation Store la demo di una tra i tre modelli Nissan disponibili, e poi gareggiano on line su piste virtuali.
Una volta terminate le qualificazioni online, la competizione entrerà nel vivo: i migliori parteciperanno alle finali nazionali, dove si cimenteranno al volante di una vera auto da corsa, la Nissan Nismo. Infine, in un crescendo di adrenalina e velocità, la competizione arriverà al circuito inglese di Silverstone, dove il vincitore di Gran Turismo si unirà alla squadra degli atleti Nismo. La posta in palio dunque, è il sogno di qualsiasi appassionato dell’alta velocità: un posto da pilota professionista. Come in un film a lieto fine, si può passare dal salotto di casa propria al circuito europeo per eccellenza, Silverstone.
Ebbene, tutto ciò sarà possibile su Dmax, che consentirà di fare la conoscenza dei concorrenti italiani di Gran Turismo. Dopo le qualificazioni iniziali, i vincitori delle corse virtuali saranno 24, e accederanno alle finali nazionali; 12 di loro avranno inoltre  l’occasione di guidare vere auto sul circuito di Vallelunga, dove si svolgono da sempre importanti gare automobilistiche. Nell’ultima fase, quella eliminatoria, finalmente il sogno si avvera: il Race Camp sul circuito di Silverstone. E’ qui che i sei concorrenti nazionali rimasti si giocheranno il tutto per tutto, ed è qui che si vedrà chi ha davvero la stoffa del pilota.
I giudici sceglieranno il vincitore valutando caratteristiche come  la forza fisica, la resistenza, la prontezza mentale e la capacità di guida. Nel passaggio dalla Play Station al volante, non basteranno più solo il talento o la passione; al Race Camp conteranno anche la tenacia e la costanza nel perseguire l’obiettivo finale.
Le telecamere della serie seguiranno passo passo i protagonisti di questa competizione a metà tra reale e virtuale: i telespettatori potranno così vivere le fasi di selezione, le sfide, gli allenamenti e le difficoltà degli aspiranti piloti italiani.
Le sfide per la qualificazione all’edizione 2013 sono iniziate con il download della demo il 2 luglio; si sono concluse lunedì 29 alle 00.59.
Molto apprezzata dai gamers, l’iniziativa ha riscosso un successo crescente negli anni, coinvolgendo sfidanti dai paesi di tutto il mondo. Quest’anno partecipano Italia, Francia, Regno Unito, Spagna, Portogallo, Benelux, Danimarca, Svezia, Finlandia, Norvegia, Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria, Slovacchia, Germania, USA e Russia.
GT Academy è stato ideato nel 2008 da Sony Computer Entertainment Europe e Polyphony Digital Inc., con la collaborazione di Nissan Europe.



0 Replies to “Dmax: dal 25 settembre GT Academy Italia- Play&Drive,”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*