Lineblu, Donatella Bianchi è in Salento


la conduttrice è in un viaggio lungo la costa salentuna


 
Oggi sabato 13 giugno, va in onda una nuova puntata di LineaBlu, su Rai1 alle 14.30, condotta da Donatella Bianchi. Questa volta la conduttrice affronta un viaggio lungo la costa ionica del Salento, da Torre dell’Ovo a Porto Cesareo.


Si tratta di un lungo e interessante excursus che si percorrerà in bicicletta, lungo un susseguirsi di dune sabbiose ricoperte dalla tipica vegetazione costiera, la riserva naturale regionale orientata del Litorale Tarantino, lungo i percorsi della Salma dei Monaci, antica depressione collegata al mare da un canale ed utilizzata per la raccolta di sale marino a partire del 1731 e, con un periplo, si ammireranno le bellezze di una costa selvaggia ed incontaminata, da Porto Cesareo a Torre Colimena, fino alla meravigliosa spiaggia di Torre Lapillo, nell’area marina protetta di Porto Cesareo.
Si seguirà, poi, una affascinante immersione. Le telecamere si porteranno a San Pietro in Bevagna e si immergeranno ad una profondità compresa tra i tre e i cinque metri, alle Vasche del Re, dove si possono ammirare antichi sarcofagi in marmo cristallino di origine greca, dal peso variabile tra i 1000 e i 6000 kg, risalenti al 150-300 d.c. mentre, a pochi chilometri da San Pietro in Bevagna, si discenderà in canoa lungo il fiume Chidro, lungo acque cristalline e stupefacenti fenomeni sorgivi, con il ribollire della sabbia bianchissima sollevata dalla furia dell’acqua.


Si andrà, infine, ad una profondità di 10 metri, con una immersione, sotto Torre dell’Ovo, per svelare il mistero della “foresta pietrifìcata”.
A San Pietro in Bevagna, con numerosi fìguranti, ci sarà , invece, una minuziosa ricostruzione in costume dell’approdo dell’apostolo Pietro, che, come da leggenda, sbarcò proprio su questo litorale quando dalla Palestina si sarebbe diretto a Roma per subire il martirio.

Lineablu è un onda dallo scorso 11 aprile e resterà in video fino al prossimo mese di dicembre.

Il programma della rete ammiraglia iniziato nel 1994, ha percorso, fino ad oggi oltre 6000 km di coste, in un viaggio che ha affrontato tutte le tematiche legate al mare anche e soprattutto quelle alimentari e gastronomiche. In quest’ottica, ha proposto circa cento nuove ricette di piatti legati al pescato.



0 Replies to “Lineblu, Donatella Bianchi è in Salento”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*