Motocross, il GP di Germania su Mediaset


L'evento seguito in diretta da Mediaset Italia 2


.

Domenica 21 giugno 2015, con il Gran Premio di Germania, gli appassionati delle due ruote potranno seguire in chiaro su Mediaset Italia 2 il Campionato del Mondo Motocross, dove il protagonista assoluto è l’italiano Tony Cairoli, vincitore di 8 titoli mondiali e dal 2009 sempre imbattuto.

Mediaset Italia 2 trasmetterà in esclusiva in chiaro la differita integrale di “gara 1” e la diretta integrale di “gara 2” della classe regina MXGP, mentre per la classe MX2 verrà trasmessa in diretta “gara 2”, preceduta dagli highlights di “gara 1” a pochi istanti dall’arrivo dei piloti al cancelletto di partenza.
Il Gran Premio di Germania si corre sul circuito di Teutschenthal: la telecronaca è affidata ad Alberto Porta.


 
Inoltre, l’intera programmazione Motocross sarà visibile anche in live streaming su www.sportmediaset.it, in simulcast con Mediaset Italia 2 e sull’app Sportmediaset (gratuita per tutti i sistemi operativi).
L’evento, una volta concluso, sarà fruibile in qualsiasi momento anche su Videomediaset.it, con servizi, interviste e gare integrali.

La programmazione del Gp di Germania su Mediaset Italia 2

Domenica 21maggio
Mediaset Italia 2 si collegherà con il circuito di Teutschenthal dalle ore 15.00:
•    Ore 15.10 differita gara 1 classe MXGP
•    Ore 16.10 diretta gara 2 classe MX2
•    Ore 17.10 diretta gara 2 classe MXGP

Anche questa volta l’evento ha riservato sorprese e scena: siamo in presenza di una stagione dai risvolti davvero inaspettati e sorprendenti. Ci riferiamo, in particolare, all’incidente di Max Nagl che proprio nella competizione che correva in casa non ha potuto rincorrere il titolo tanto sospirato e atteso.

E’ accaduto che, nelle prime battute della manche di qualificazione, l’ufficiale Husqvarna è stato urtato da un avversario alla caviglia destra. La conseguenza è stata una frattura scomposta che lo costringerà ad un intervento chirurgico e a saltare non solo il Gran Premio di Germani ma, molto probabilmente, anche le prossime tappe che si svolgeranno del nord Europa.

Per quanto riguarda il nostro Antonio Cairoli, per lui la giornata d’inizio è stata al di là delle aspettative. Il campione made in Italy, infatti, è sceso in pista non nelle migliori condizioni fisiche: era infatti, visibilmente provato dall’incidente a braccio e mano sinistra di Maggiora. Ma, nonostante il notevole dolore stringendo i denti, è riuscito a portare a termine la manche e con un 11° posto di tutto rispetto.

Qui il GP di Francia.



0 Replies to “Motocross, il GP di Germania su Mediaset”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*