Transparent, su Sky Atlantic quinto e sesto episodio


Continua la messa in onda della serie che racconta l'evoluzione di un padre settantenne verso l'identità femminile


Come reagireste se vostro padre vi dicesse di sentirsi donna? Che pensereste se scopriste che papà non vuole essere chiamato Morton ma Maura? È da qui che parte il cammino di Transparent, la serie rivelazione di Amazon che ha conquistato pubblico e critica. Questa sera su Sky Atlantic ne vedremo il quinto e il sesto episodio.


Siamo a Los Angeles, viviamo in una bella casa e abbiamo vissuto un’infanzia serena. Mamma e papà sono separati da vent’anni ma la nostra è rimasta una famiglia unita e felice.
Papà è un rispettabile e rispettato docente di Scienze Politiche ormai settantenne che decide di togliersi la maschera. Papà Morton Pfefferman è finalmente pronto a mostrarsi come Maura, una qualunque donna settantenne che convive in lui da sempre. Notizie così sono destabilizzanti. Sentirsi dire dal proprio padre che si sente una donna è una comunicazione che lascia il segno, e chiunque verrebbe sconvolto da una rivelazione di questo tipo. Rimangono infatti sconvolti i tre figli di Maura, Sarah, Josh e Ali, ma meno la sua ex-moglie Shelly che in fondo ha sempre saputo.

Ma ecco che dopo l’iniziale sorpresa i tre ragazzi cominciano a metabolizzare la novità, ognuno a proprio modo e con i propri ritmi e stili. Comprendere e accettare il nuovo aspetto del padre porta con sé dubbi e domande, voglia di ascoltare la verità e di ricomporre i propri ricordi utilizzando la nuova informazione. Non vi dirò come reagiranno i tre, dovete vederli e capirli voi. Quello che vi dirò è che Transparent è una serie che bisogna seguire senza pregiudizi, tenendo occhi e orecchie ben aperti e stando attenti a come e dove la storia ci porta. Regalatevi un’ora lontani dagli smartphone, regalatevi un’ora di attenzione verso uno dei temi più caldi di questi anni.

Transparent su Sky Atlantic

Già il titolo fa da introduzione a un prodotto che vuole mostrare una delle nuove possibili forme familiari: Transparent è un semplice ma efficace gioco di parole che si compone di trans, forma contratta di transessuale, e parent, genitore in inglese, ma che nel suo insieme vuol dire trasparente. Potremmo quindi dire che Transparent è la storia di un genitore trans che diventa trasparente verso la propria famiglia, ma questa definizione è forse riduttiva. Transparent è una storia di accettazione e rispetto, di verità e di amore.

Se non vi fossero bastate queste poche parole potrei dirvi che questa serie ha già collezionato numerosi ed eterogenei premi, tra cui spiccano sicuramente i due Golden Globe vinti lo scorso gennaio come Miglior serie comica e Miglior attore protagonista per Jeffrey Tambor. Ma non dobbiamo dimenticarci dei Satellite Awards, dei GLAAD Media Awards e dei Critics’ Choice Television Awards, oltre ai Directors Guild of America Awards e ai Writers Guild of America Awards. Gli ultimi riconoscimenti potrebbero arrivare l’8 agosto con i TCA Awards e le quattro nominations con cui Transparent si presenta alla cerimonia.
 
Nell’attesa della seconda stagione godetevi la visione di uno straordinario Jeffrey Tambor e l’ascolto di una colonna sonora perfettamente selezionata. Scoprite come cinque ore di serie televisiva riescano a raccontare con una delicatezza emozionale difficilmente prevedibile una di quelle patate bollenti che nessuno avrebbe il coraggio di trattare. Insomma, fatevi un regalo e guardate Transparent.

Qui le serie in arrivo su Sky Atlantic.

Qui le serie in palinsesto nella prossima stagione autunnale.



0 Replies to “Transparent, su Sky Atlantic quinto e sesto episodio”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*