Superquark: dalle Alpi alla Grande Guerra


Anticipazioni sulla puntata in onda stasera del programma condotto stasera da Piero Angela


Piero Angela conduce questa sera su Rai 1 Superquark, in onda a partire dalle 21.20. La divulgazione scientifica dello studioso, coniugherà natura, storia e tecnologia, avvalendosi di immagini spettacolari.

Ad aprire la puntata saranno i  monti delle Alpi, visti così come solo le aquile possono.
Per realizzare il documentario infatti, e dare l’impressione di volare sulle cime delle montagne, è stata installata una telecamera ad altissima definizione su un elicottero.

 Lo spettatore potrà così godere di una vista panoramica inusuale: laghi, ghiacciai, pareti rocciose. Non solo: potrà anche vedere stambecchi e scalatori che si calano dalle rocce, castelli, trincee della prima guerra mondiale.

E a proposito di trincee,  sul conflitto della Grande Guerra sarà posta particolare attenzione  in occasione  del suo centenario. La prima guerra mondiale infatti, è stata causa di un’alta mortalità non solo a causa del conflitto, ma, soprattutto, dei batteri: l’assenza di antibiotici e cure mediche sono stati fattore di mortalità per malattie che, oggi, sono invece curabili. Di conseguenza, quella che si è verificata è stata proprio una sorta di lotta parallelea tra i medici e i chirurghi e le infezioni: una battaglia continua per salvare vite, come racconterà Gulia De Francovich.

Alberto Angela invece ci condurrà attraverso il Parco di Gaiola, tra Posillipo e Nisida. Sopra e sotto il livello del mare sono presenti antichi resti romani  e grotte marine, che ci verranno mostrate in tutta la loro bellezza archeologiaca e naturale.

 Occhi puntati anche  sulla tecnologia, stavolta da Los Angeles. Nella città statunitense si è svolta una gara fra robot in un ambiente ostile: per testare i reali limiti di queste macchine, non sono stati loro impartiti comandi umani. A commentare la gara, in studio interverrà Roberto Cingolani, presidente dell’Istituto Italiano di Tecnologia.

Infine, sempre rimanendo nel continente americano, ci spostiamo a sud: manca un anno alle Olimpiadi di Rio De Janeiro, e le squadre si stanno allenando in vista del traguardo finale.

Veniamo ora alle rubriche di Superquark. Ci sarà il Dietro le quinte della Storia con il prof. Alessandro Barbero, che stasera si occuperà di re Giorgio d’Inghilterra, del kaiser Guglielmo II di Germania e dello zar di Russia Nicola II. Elisabetta Bernardi terrà la sua rubrica Per la Scienza in Cucina, in cui spiegherà come alcuni alimenti influiscano sullo sviluppo e le funzioni del cervello. Spazio inoltre a Viaggio nel comportamento animale, in cui il professore Danilo Minardi  discuterà di gufi insiema a Piero Angela.



0 Replies to “Superquark: dalle Alpi alla Grande Guerra”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*