La formula dell’amore: da settembre su Sky Uno


Il nuovo programma di Sky Uno che testa la validità della affinità di coppia


 Partirà in autunno un nuovo programma che rappresenta un vero e proprio esperimento sociologico: il titolo è La formula dell’amore, e lo scopo è mettere insieme persone tra i 20 e 40 anni con l’obiettivo di formare una coppia stabile.

Il programma sarà un docu- reality, e verrà trasmesso da Sky Uno.

Il format, già sperimentato in altri Paesi, prevede le seguenti fasi: si parte dai soliti casting, che però hanno in questo caso un aspetto particolare. Gli aspiranti concorrenti vengono sottoposti ad una serie di colloqui con psicologi, sociologi ed esperti scientifici che ne raccolgono gli aspetti principali delle personalità individuali.

{module Pubblicità dentro articolo}

I ragazzi si raccontano a 360 gradi, mettendo in evidenza le loro aspirazioni in campo sentimentale, svelando esperienze passate e narrando anche la loro vita privata. Questa fase interessa sia i giovani che le ragazze che hanno deciso di partecipare ai casting.
La seconda fase consiste nello studio dei profili individuali e nella ricerca delle caratteristiche che potrebbero unire un uomo e una donna tra quelli che si sono presentati.
A questo punto, inizia la terza fase. Le persone selezionate in base a determinati provini, vengono fatte conoscere. Da qui comincia il vero e proprio reality.
Le coppie che si sono formate, verranno seguite dalla telecamera nel corso dei loro incontri. Si tratta di un “monitoraggio” che avverrà in luoghi esterni. Le telecamere cioè non entreranno nelle abitazioni o nei luoghi privati di ognuno dei due protagonisti della coppia.
I due partner cercheranno di conoscersi in un periodo di tempo di  circa due mesi, dopo di che toccherà a loro decidere se accettare di continuare a stare insieme oppure separarsi subito.

{module Pubblicità dentro articolo}

Attraverso questo programma, Sky Uno vuole tentare di dimostrare l’esistenza di un connubio tra la parte emozionale del sentimento amoroso e la parte scientifica. Insomma, l’innamoramento è tanto una questione “di cuore” oppure può essere sollecitato dall’applicazione di una teoria scientifica?
Finora di esperimenti simili ce n’erano stati molto pochi. Con le dovute differenze, abbiamo assistito a docureality del tipo Matrimonio a prima vista, ma La formula dell’amore vuole porsi in maniera differente e vuole ragionare sulla “scientificità” del sentimento.
Naturalmente i concorrenti, anche se hanno accettato di frequentarsi,  saranno liberi di recedere se si accorgono di non riuscire a mantenere con la persona loro assegnata neanche un semplice rapporto di amicizia.
Sembrebbe quasi la versione reality di una delle serie più importanti di Sky: In Treatment con Sergio Castellitto. E’ come se le due persone fossero sottoposte ad un vero e proprio “trattamento” scientifico, per dimostrare che magari, anche l’amore, può essere costruito a tavolino.



0 Replies to “La formula dell’amore: da settembre su Sky Uno”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*