Hell’s kitchen, la puntata finale


Ultimo appuntamento nel qaule si decreterà il vincitore della seconda edizione


 

Questa sera, giovedì 9 luglio si chiude la seconda edizione di Hell’s kitchen. L’ultima puntata va in onda su Sky Uno in prima serata. Sono rimasti in quattro a contendersi la vittoria. Si tratta di  Chiara, Eleonora, Chang e Mirko. Solo uno di loro riceverà il titolo di Executive Chef del ristorante di Hell’s Kitchen al Forte Village il Sardegna.

Nella puntata scorsa i cinque concorrenti rimasti, tra i qauli c’era anche Vincenzina, sono stati messi alla prova con i primi servizi in giacca nera e hanno dovuto affrontare difficoltà che sono state fatali per Vincenzina. La concorrente non è riuscita a entrare nella rosa dei finalisti per inseguire il sogno di diventare Executive Chefl dell’Hell’s Kitchen Restaurant del Forte Village.

Adesso la finalissima si prevede molto agguerrita e con difficoltà superiori ad ogni immaginazione, dicono dalla piattaforma satellitare. Vediamo quali sono le prove che vengono loro imposte da Chef Cracco, giudice unico e insindacabile.

La prima prova dei quattro finalisti consiste nel preparare a mano 40 piatti di pasta per altrettanti cuochi che valuteranno la miglior portata. Il migliore avrà occasione di pranzare con la sua famiglia nel ristorante di Chef Cracco.
L’ultimo servizio serale della stagione ospiterà in brigata il campione in carica Matteo Grandi, vincitore della prima edizione del cooking show infernale, che cercherà di sabotare il servizio e far traballare la capacità dei cuochi di farsi valere come leader.

I tre concorrenti che riusciranno a superare il servizio avranno l’occasione di lavorare nelle cucine del Four Season dove dovranno preparare due piatti di cucina internazionale col compito però di personalizzarli. Il peggiore della prova lascerà spazio ai due concorrenti per sfidarsi nel testa a testa decisivo.

I due lavoreranno in brigata con gli ex concorrenti, inoltre un tavolo composto da rinomati Chef Stellati assaggerà i piatti. Il giudizio finale spetterà solamente a Chef Cracco che segnerà la carriera di un cuoco assegnandoli il posto di Executive Chef al ristorante Hell’s Kitchen in Sardegna.

La seconda edizione di Hell’s Kitchen si chiude con buoni risultati di ascolto. Sky Uno fa sapere che ogni giovedì la puntata andata in onda è stata seguita da circa 400 mila spettatori medi (con una permanenza del 70%), raggiungendo oltre il doppio (900 mila spettatori medi) nei 7 giorni di programmazione. 

Prima della finalissima Carlo Cracco si è raccontato in un incontro con il suo pubblico. La terza edizione di Hell’s kitchen naturalmente si farà.



0 Replies to “Hell’s kitchen, la puntata finale”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*