Monte Bianco- sfida verticale, la seconda puntata



 Questa sera, lunedì 16 novembre alle 21.15, Caterina Balivo conduce la seconda puntata di Monte Bianco- Sfida verticale. L’appuntamento è su Rai2 in prima serata. La Balivo è coadiuvata da Simone Moro alpinista noto per aver scalato quattro volte la vetta dell’Everest, medaglia d’oro al valor civile.

Dopo la prima puntata andata in onda lunedì scorso con l’eliminazione di Arisa, si prosegue oggi con un nuovo tour de force per i concorrenti rimasti in gara.

{module Pubblicità dentro articolo}

Sei le cordate che si confronteranno: Stefano Maniscalco con Anna Torretta (Cordata Gialla); Filippo Facci con Andrea Perrod (Cordata Nera); Dayane Mello con Stefano De Giorgis (Cordata Viola); Jane Alexander con Roberto Rossi (Cordata Arancione); Enzo Salvi con Alberto Miele (Cordata Blu); Gianluca Zambrotta con Giovanna Mongilardi (Cordata Rossa).

Nel corso dell’appuntamento odierno, i concorrenti scopriranno le difficoltà del torrentismo (discesa di stretta gole percorse da piccoli corsi d’acqua)  e si confronteranno per la prima volta con una ferrata (un insieme di strutture e attrezzature realizzate artificialmente su una parete rocciosa per facilitarne la salita in sicurezza in un percorso escursionistico/alpinistico).

Le cordate saranno sottoposte ad una prova vertigine piena di colpi di scena che decreterà l’assegnazione di una penalità durissima se non superata.

Teatro del duello verticale sarà la vetta dell’Aiguille Croux. Le due cordate che si sfideranno per rimanere in gioco dovranno partire dal mitico rifugio Monzino (2590 metri) per tentare di arrivare ai 3256 metri della vetta.
  Arisa, in coppia con la guida alpina Matteo Calcamuggi, secondo alcune infondate indiscrezioni della vigilia era data addirittura per vincitrice. Nella prima puntata era quella più in difficoltà insieme a Enzo Salvi, che potrebbe essere un candidato per la prossima eliminazione. 

Intanto si sono delineate alcune dinamiche. E all’interno di queste, Dayane Mello potrebbe destabilizzare gli equilibri del team delle cordate. La Mello, infatti, ha già sfoderato un carattere per niente accondiscendente.

Ma anche gli altri concorrenti non sono da meno: appaiono tutti già stressati dalle prove a cui vengono sottoposti. Vi si aggiunga che nella seconda puntata di questa sera, la prova principale avverrà in acqua, è la prova del torrentismo, molto complicata. 

Inoltre sembra che la prova si sia svolta sotto una pioggia incessante che ha reso ancor più difficile le operazioni.

L’hashtag ufficiale del  programma è #MonteBianco per i commenti in tempo reale. Dal sito ufficiale www.montebianco.rai.it è possibile seguire le puntate in live-streaming, rivedere on-demand tutti i momenti clou della scalata, scoprire le curiosità sulle coppie in gara e sui conduttori, nonché gustare in esclusiva fotogallery, interviste e clip inedite realizzate ad hoc per la Rete.

 Qui la nostra intervista al direttore di Rai2 Angelo Teodoli:

{youtube}ovRui4H5rl8{/youtube}



0 Replies to “Monte Bianco- sfida verticale, la seconda puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*