Amici 18 | 1 dicembre | la diretta


Amici 18 | Diretta 1 dicembre 2018 | Tutte le sfide dei ragazzi della scuola di Amici. Al timone del talent, ancora una volta Maria De Filippi.


Oggi pomeriggio alle 14:10 va in onda su Canale 5, una nuova puntata di Amici 18. Al timone come sempre Maria De Filippi. I ragazzi si sfideranno tra loro per ottenere il sospirato banco all’interno della scuola. 

Ricordiamo la novità: i banchi della scuola sono passati da 12 a 14. Vedremo chi riesce a conquistarli.

Ecco tutte le fasi del talent e quali sono state le sfide che si sono alternate nel corso della puntata

La terza puntata di Amici inizia con Maria De Filippi. La conduttrice, appena giunta in studio fa entrare i ragazzi che eseguono il ballo di apertura.

In seguito manda in onda un filmato che documenta quanto è accaduto nel corso della settimana.

Successivamente, la De Filippi annuncia ai ragazzi che, non essendo stati in grado di accordarsi tra loro, le sfide saranno decise dai professori .

Le sfide sono dirette, chi vince prende il banco, chi perde lascia la scuola.

Iniziano a sfidarsi Daniel Piccirillo e Kevin Payene.

Dopo la sfida, Maria De Filippi li fa andare al centro dello studio per ringraziarli e mostrare loro il verdetto. Ottiene il banco il cantante Daniel Piccirillo.

Il professore Alessandra Celentano oggi non esprimerà giudizi ne sul canto e ne sul ballo.

La puntata prosegue, a confrontarsi ora sono due ballerini, Marco Alimenti e Daniele Nocchi.

La sfida volge al termine e Maria De Filippi svela il nome del terzo ballerino, è Marco Alimenti.

Subito dopo la presentatrice fa entrare in studio un nuovo concorrente, che si candida per entrare nella scuola, nella categoria canto. Il suo nome è Alberto Urso, cantante lirico che si esibisce nella canzone “O sole mio”. La De Filippi annuncia che per Urso ci sono tre opzioni a parere insindacabile dei professori: ottenere l’accesso alla scuola, abbandonarla oppure restare in panchina.

I professori hanno votato all’unanimità a favore di Alberto Urso e  Maria De Filippi consegna al cantante la maglia come nuovo allievo della scuola.

Proseguono le sfide. Parte una gara di free-style tra i ballerini Mowgly e Mattia Schinco.

Il verdetto tra i due viene svelato subito dopo l’esibizione. Ottiene il banco il ballerino Mowgly.

Andiamo avanti con l’assegnazione dei banchi. La sfida questa volta sarà a tre, a confrontarsi sono i cantanti Alessandro Casillo, Giacomo Eva e Ellynora. Inizia Giacomo Eva che interpreta una canzone di Alex Britti “Oggi sono io”.  Proseguono dopo di lui Ellynora e Alessandro Casillo che interpretano altre due cover.

A chi verrà assegnato il banco? Dopo l’esibizione i tre cantanti attendono con ansia la risposta al centro dello studio. La maglia viene consegnata a Giacomo Eva e Alessandro Casillo, Ellynora abbandona la scuola. Restano 3 candidati per 2 banchi.

Gli ultimi tre candidati si sfidano per ottenere gli ultimi due posti della classe. Sono rimasti Yamatt, Giusy Romaldi e Jefeo.

Chi dei tre riuscirà a convincere i professori? Il penultimo banco rimasto viene assegnato al cantante Jefeo, mentre l’ultimo viene assegnato alla ballerina Giusy Romaldi. Yamatt abbandona la scuola.

La classe della scuola di Amici 18 è al completo e Maria De Filippi si complimenta con tutti.

Successivamente entra in studio una ballerina di nome Annamaria, che si esibisce in un assolo. La ragazza è stata notata dai professori e c’è possibilità che prenda il banco di ballo nella classe di Amici. Anche per lei come per Alberto Urso valgono le tre opzioni: entrare subito nella scuola, abbandonarla oppure restare in panchina. I professori votano per la prima e Annamaria diventa ufficialmente componente della classe.

Il programma prosegue e la conduttrice inizia a spostare di banco i ragazzi. In realtà la De Filippi sta componendo le due squadre che si sfideranno tra poco e il componente della squadra che perderà andrà in sfida immediata.

Le due squadre sono capitanate da Giordana e Tish.

Inizia a cantare Giordana Angi che si sfida con Tish. La sfida viene vinta da Tish.

La prossima gara è tra due ballerini, Marco Alimenti e Mowgly. La sfida viene vinta da Mowgly. Quindi i risultati sono due a zero per la squadra di Tish.

Le performance continuano, è il turno del cantante Mameli che gareggia contro il tenore Alberto Urso. Tra i due la sfida viene vinta da Alberto Urso che da il punto alla squadra di Tish, in vantaggio per tre a zero e vittoriosa contro la quadra di Giordana Angi.

La squadra perdente a questo punta va al centro studio e il professore Rudy Zerbi assegna un compito al cantante Mameli da svolgere durante la settimana: cioè dovrà preparare la canzone “Zingara” di Iva Zanicchi. Il professore aggiunge che non sarà un compito facile in quanto non è nello stile del cantante Mameli.

Successivamente i professori scelgono chi della squadra perdente deve andare in sfida immediata. Rudy Zerbi sceglie Giordana Angi che deve sfidarsi con la cantante Noemi Costanzino.

Le performance hanno inizio e non sarà facile decidere chi deve restare nella scuola, in quanto il talento delle due ragazze è molto alto. A Giudicarle è Paolo Giordano, critico musicale del quotidiano “Il Giornale”.

Le ragazze si esibiscono con due canzoni a testa e durante la gara Giordana Angi ha un momento di rabbia e di commozione. La ragazza spiega alla De Filippi le motivazioni di questa sua reazione: dopo due settimane di permanenza nella scuola e di studio non si aspettava di rischiare di perdere subito il banco.

Terminata la gara Giordana Angi e Noemi Costanzino aspettano trepidanti l’esito della sfida.

Rimane all’interno della classe di Amici 18 la cantante Giordana Angi. 

La puntata volge al termine e Maria De Filippi prima di salutare il pubblico, ricorda con emozione e affetto il Direttore e scrittore Sandro Mayer, scomparso il 30 novembre.



0 Replies to “Amici 18 | 1 dicembre | la diretta”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*