Junior Bake Off Italia- la diretta del 13 gennaio, fuori Anna e Martina


Quinto appuntamento stagionale per Junior Bake Off Italia - dolci in forno. A contendersi la vittoria finale sono rimasti Martina, Giuseppe, Anna, Irene, Pietro, Camilla, Mattia e Arianna. I giudici sono Ernst Knam, Clelia D'Onofrio e Antonio Martino. Conduce Benedetta Parodi.


E’ ancora un venerdì all’insegna della pasticceria su Real Time. Con Junior Bake Off Italia – dolci in forno, infatti, si dà libero sfogo alla creatività e alla tecnica dei piccoli artisti. Arrivati ormai al quinto appuntamento per questa stagione, in gara sono rimasti Martina, Giuseppe, Anna, Irene, Arianna, Pietro, Camilla e Mattia. A giudicare le prestazioni dei concorrenti saranno Ernst Knam, Clelia D’Onofrio e Antonio Martino, guidati da Benedetta Parodi, pilastro fondamentale della trasmissione. Il tema di oggi è la scuola. A tra poco con la diretta.

 I piccoli avventurieri del mondo dei dolci sono tornati, per il grande gioco della pasticceria. Questa volta i bambini sono divisi per coppie e dovranno fare la staffetta durante la prima gara. Novità è che insieme ai concorrenti attuali gareggiaranno alternandosi con i concorrenti di Junior Bake off 1.

{ module pubblicità dentro articolo 2}

junior bakeoff2 13gen

I giudici passano all’assaggio, Knam è sempre critico e becca sempre un’imprecisione da qualche parte.

Le merende della scuola di tutti i concorrenti hanno sempre però qualcosa di creativo e buonissimo.

junior bakeoff2 13gen 1

Alla vincitrice di Bake off Italia 1 non va molto bene, la crema pasticcera è un pò slegata e il croccante assume due colori diversi.

Giulia e Anna hanno un pò esagerato con l’olio di mandorla e il loro dolce all’assaggio è un pò amaro.

Le basi in cucina sono fondamentali e per questa seconda prova i bambini dovranno proprio dimostrare di essere a un buon livello, tanto da conoscere le basi: pasta frolla, ganasce al cioccolato e crema pasticcera.

Quindi i giovanissimi concorrenti dovranno creare la famosa crostata al cioccolato di Knam. 

junior bakeoff2 13gen6

La diffcoltà di questa prova è la concentrazione. La ricetta questa volta non potranno leggerla ma dovranno ascoltarla attraverso delle cuffie mentre proprio Ernst Knam la racconta. Non possono perdersi nessun passaggio.

Il pasticcere si diverte a prendere in giro i bambini con un ingrediente segreto “l’olio di gomito”. Tra i bambini si scatena un pò di agitazione perchè nessuno capisce di che olio si tratti.

junior bakeoff2 13gen5

La parte più difficile della preparazione è la crema pasticcera che deve riuscire rigorosamente senza grumi.

I piccoli pasticceri sembrano molto concentrati ma ogni tanto il sistema della ricetta in cuffia li mette un pò in confusione.

Anche in cuffia Knam non perde occasione per “rimproverare” i bimbi sulla confusione dei loro banchi cucina o sull’utilizzo di troppo burro.

junior bakeoff2 13gen8

Mancano soltanto 45 minuti alla fine della prova, Pietro ha un pò di problemi con le strisce della crostata, dice di aver reinventato il concetto di crostata perchè non vanno da un bordo all’altro. E’ ora di infornare, ci vogliono 35 minuti affinchè la crostata sia cotta.

junior bakeoff2 13gen10

E’ il momento degli assaggi, quella di Pietro viene definita un pò artistica ma piace. In qualcuna si riscontrano grumi nella crema pasticcera, in altre il cacao non si era ben amalgamato con la frolla.

L’ultima torta è quella più precisa e più buona. Parte il momento della classifica.

Il primo posto è quello di Camilla ma il migliore di questa prova che si porta a casa il grembiule più è Mattia.

Ma ora la puntata si fa un pò amara perchè tocca scegliere chi sono i due eliminati di questa sera. 

junior bakeoff2 13gen12

{module Pubblicità dentro articolo}

 Anna e Martina devono purtroppo abbandonare la seconda edizione di Junior Bake off Italia.

L’appuntamento è per la prossima settimana venerdì alle 21.10 su Real Time per vederne di cotte e di crude con questi piccoli pasticceri.



0 Replies to “Junior Bake Off Italia- la diretta del 13 gennaio, fuori Anna e Martina”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*